Bentornati ad un nuovo appuntamento dedicato ai cambi stagionali e alle condizioni climatiche nel nostro Paese. Quest'oggi ci occuperemo di analizzare le Previsioni meteo riguardanti la prossima stagione estiva. Dopo esserci occupati nei precedenti articoli di quello che potrà avvenire durante la primavera, che dovrebbe presentarsi sostanzialmente un po' instabile nella prima parte è più calda nella seconda, vediamo nel dettaglio cosa potrà accadere tra i mesi di giugno e agosto. Arriverà il gran caldo o avremo un periodo poco stabile?

Sarà un estate di fuoco? Prime tendenze in esame

Innanzitutto vogliamo ricordare, come facciamo da sempre, che le previsioni meteo riguardanti lunghi periodi come questo preso in esame, possono rivelarsi anche errate.

Infatti già può risultare difficile prevedere le condizioni climatiche che si presenteranno fra tre o quattro giorni, figuriamoci tra tre o quattro mesi. Detto questo però, vogliamo anche ricordare che la scienza è sempre in evoluzione e che, attraverso degli studi rigorosi, possiamo provare ad analizzare le stagioni future. Per quanto riguarda quindi l'estate 2017 cosa aspettarsi? Saranno tre mesi di fuoco? Uno dei modi che possiamo utilizzare per capire come si presenteranno le stagioni prossime, è analizzare lo scostamento termico, rispetto alla media, delle temperature superficiale dell'Oceano Pacifico. Quindi se questi scostamenti risultano positivi e soprattutto maggiori dello 0.5°, vuol dire che assisteremo al fenomeno del Nino, al contrario se risulteranno negativi e quindi minori di -0.5°, ci troveremo ad affrontare la Nina.

Cosa ci rivelano i grafici per quest'anno?

Andando ad analizzare il grafico messo a disposizione dagli esperti meteorologici del portale meteoweb, scopriamo quindi che per la prossima stagione, quasi certamente, avremo a che fare con el Nino. Questo vuol dire che soprattutto luglio ed agosto risulteranno due mesi caldi e asciutti. Però il grafico ci mostra allo stesso tempo, che non vivremo una stagione bollente, infatti questi scostamenti termici ci indicano che le temperature, anche se elevate, rimarranno comunque gradevoli.

Continueremo ad aggiornarvi nelle prossime settimane, quando avremo dati ancora più consistenti.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!