Domande in scadenza per chi volesse partecipare alla procedura di selezione volta a nuove assunzioni nel Gruppo Poste Italiane. La nota società, leader nel settore postale, infatti, lo scorso 3 marzo ha pubblicato il nuovo annuncio riguardante le assunzioni di portalettere in tutte le sedi distribuite sul territorio nazionale. Tutti gli interessati alle selezioni potranno inviare la propria candidatura entro il 31 marzo 2020.

Assunzioni portalettere in Italia

Le assunzioni in Poste Italiane sono ormai ricercate dalla maggior parte di giovani che intendono avviare una stimolante carriera all'interno di una realtà ben strutturata che opera ormai da anni nel settore dei servizi postali e della distribuzione della corrispondenza.

Il Gruppo, infatti, periodicamente apre le selezioni per giovani diplomati da inserire in azienda con uno dei vari profili professionali come l'addetto al Front End, il portalettere o con funzione di corriere espresso all'interno della società controllata SDA. Le assunzioni, inoltre, sono rivolte anche a laureati che, invece, sono inseriti in percorsi formativi ben articolati e successivamente, nei settori creditizi e finanziari.

I requisiti

Attualmente Poste Italiane è alla ricerca di portalettere da inserire con contratto a tempo determinato di tre mesi prorogabile sulla base delle esigenze organizzative aziendali.

Le risorse, infatti, si occuperanno della gestione, dello smistamento e della consegna della corrispondenza nell'ambito al proprio territorio di competenza. Per partecipare alla procedura di assunzione, i candidati dovranno essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado con votazione minima di 70 su 100 o di una laurea triennale con votazione di 102 su 110, oltre al possesso della patente B che consente la guida di un ciclomotore e della certificazione medica che attesta l'idoneità psico-fisica all'impiego.

Per quanto riguarda le competenze, invece, non viene richiesta nessuna precedente esperienza. Come ormai noto, le assunzioni saranno effettuate in tutte le regioni d'Italia e per i candidati appartenenti alla Provincia Autonoma di Bolzano viene richiesto il possesso dell'attestato di bilinguismo.

Modalità di invio della domanda

Tutti gli interessati potranno inoltrare la candidatura attraverso la procedura telematica entro il 31 marzo 2020.

Tuttavia, occorre registrarsi sul sito istituzionale di Poste Italiane, dove si potranno visualizzare le Offerte di lavoro. Dopo, si dovrà compilare nei dettagli la scheda anagrafica ed inserire il proprio curriculum vitae corredato da foto, da una copia del diploma e dal voto. Gli inserimenti verranno effettuati a partire dal mese di aprile 2020 e i neo-assunti verranno assegnati in una delle sedi territoriali tenendo conto delle esigenze aziendali.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!