Continuano le assunzioni da parte del Gruppo Ferrovie dello Stato che da qualche tempo sta portando avanti una maxi campagna di reclutamento volta all'inserimento di diverse figure professionali. Dopo le recenti selezioni per esperti, la nota azienda leader nel settore del trasporto ferroviario estende la possibilità anche a giovani diplomati. Difatti, è alla ricerca di referenti terminal da inserire nella sede di Marzaglia.

Aperte le assunzioni per personale diplomato

Come ormai noto, il Gruppo Ferrovie dello Stato controlla molte società che si occupano della gestione e del controllo della rete ferroviaria, stradale e autostradale.

Tra le principali società controllate, infatti, figurano Anas, Ferservizi, Trenitalia, Italferr, Mercitalia e Terminali Italia, che periodicamente selezionano personale da destinare in vari settori, come l'amministrativo, il settore assicurativo, il marketing e il settore della logistica. Stando alle recenti Offerte di lavoro pubblicate sul sito istituzionale del Gruppo Fs, infatti, la società controllata Terminali Italia s.r.l. è alla ricerca di personale da destinare nella sede di Marzaglia.

Si ricercano referenti terminal

In particolare, ha aperto le assunzioni per referenti terminal, ovvero quella figura che si occupa della gestione e del controllo dei servizi di manovra e dei servizi terminalistici. Inoltre, i referenti terminal sono responsabili della cura della corretta esecuzione delle attività svolte nel terminal, attenendosi alla normativa vigente in materia. Le risorse si occuperanno anche della prevenzione antinfortunistica, dell'igiene del lavoro e dell'organizzazione e della protezione dei cantieri di lavoro, oltre a gestire il personale dipendente e coordinare le varie attività.

I requisiti

Per candidarsi alla posizione è necessario il possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado e della patente di guida di categoria B. Inoltre, si richiede una maturata esperienza di almeno cinque anni nel ruolo di responsabile operativo terminal o responsabile operativo di ispezione. Come requisito preferenziale, invece, si richiede un buon uso del pacchetto office e dei software applicativi SAP ed un'ottima padronanza della lingua inglese.

Tutti gli interessati alle assunzioni del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane potranno consultare le offerte di lavoro attive sul sito istituzionale e procedere all'inoltro della candidatura, entro il 31 marzo 2020. L'azienda investe costantemente sul personale e le risorse selezionate saranno sottoposte ad un primo periodo di formazione allo scopo di garantire una competenza tecnica a tutti i candidati e al successivo inserimento in azienda con contratto a tempo indeterminato.

Segui la nostra pagina Facebook!