L'Alfa Romeo rinnova la sua linea con il restyling della Giulietta Sprint. Infatti, quest'ultima è la nuova versione del modello del 1954, e come recita la nuova pubblicità di Alfa Romeo "il futuro è di che ha un grande passato". La Giulietta Sprint torna così a percorrere le strade italiane dopo diversi anni dalla sua ultima uscita e sembra avere tutte le carte in regola per avere un grande futuro davanti a sé.

Dopo essere stata presentata in anteprima al Salone di Parigi, l'Alfa Romeo Giulietta Sprint sarà disponibile per una sessione di "porte aperte" in tutte le concessionarie, prevista per sabato 18 e domenica 19 ottobre.

La Giulietta Sprint sarà venduta ad un prezzo interessante, ovvero da 25.900 euro per la versione base. Alfa Romeo però offre anche la possibilità di acquistare la Giulietta Sprint 1.4 MultiAir da 150 CV oppure la versione 1.4 Turbo GPL da 120 CV con un canone mensile di 189 euro, e dopo tre anni sarete liberi di scegliere se tenerla, cambiarla o sostituirla e verrà garantito un prezzo futuro pari al valore della rata finale, ovvero 9.542 euro.

Passiamo ora a parlarvi delle caratteristiche estetiche di questa nuova Giulietta Sprint, che sicuramente si fa notare per il suo assetto sportivo. A rendere aggressiva la nuova auto dell'Alfa Romeo ci pensano i due scarichi maggiorati, i cerchi in lega a 5 fori da ben 17" pollici (tra gli optional vi è la possibilità di montare anche quelli da 18" pollici), il diffusore posteriore e i finestrini posteriori oscurati.

Anche al suo interno l'Alfa Romeo Giulietta Sprint mostra tutta la sua sportività; i sedili in tessuto e alcantara hanno il logo sul poggiatesta e le cucitore sono colorate di rosso, sono presenti anche alcune finiture in carbonio e non poteva mancare il volante in pelle.

Passiamo ora alle caratteristiche tecniche con le quali l'Alfa Romeo Giulietta Sprint scenderà sul mercato. Partiamo dalla versione 1.4 MultiAir TurboBenzina da ben 150 CV, un motore inedito in casa Alfa Romeo, ma nonostante ciò sembra che garantisca delle prestazioni davvero interessanti, infatti permetterà al guidatore di scattare da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi e potrà raggiungere una velocità massima di 210 km/h.

Per tutti gli amanti della potenza vi sarà a disposizione anche la versione 1.4 MultiAir TurboBenzina da 170 CV, dotata di cambio a doppia frizione automatico TCT. L'Alfa Romeo Giulietta Sprint sarà disponibile anche in versione Diesel con queste due motorizzazioni: 1.6 JTDM da 105 CV oppure un 2.0 JTDM da 150 CV o da 175 CV, quest'ultimo dotato di cambio a doppia frizione automatico TCT. Infine, come già accennato in precedenza, vi sarà anche il modello 1.4 Turbo GPL da 120 CV.

Come già detto in precedenza, il prezzo di partenza dell'Alfa Romeo Giulietta Sprint sarà di 25.900 euro per la versione 1.4 MultiAir TurboBenzina da 150 CV, oppure salirà fino al prezzo di 31.200 euro della versione 2.0 JTD da 175 CV. Infine, elenchiamo le cose più importanti della dotazione di serie, ovvero il cruise control, il climatizzatore automatico bizona e i sensori di parcheggio posteriori.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto