#MOTORI

La creazione di un combustibile alternativo a base di energia pulita per sostituire la benzina è sempre stata una lotta per gli scienziati, ormai da molti anni. Tuttavia, anche se ci sono stati alcuni progressi con le ultimissime batterie elettriche e dei biocarburanti, la maggior parte delle opzioni sono ancora, o troppo costose o commercialmente poco valide per competere con il tradizionale combustibile fossile. Ora la casa automobilistica Audi sta lanciando una nuova sfida con un carburante a base di anidride carbonica e acqua.

Chiamato e-diesel, il carburante sviluppato in collaborazione con la sede tedesca della Sunfire a Dresda, è stato creato in laboratorio, utilizzando una tecnica semplice ma innovativa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Ford

Gli scienziati hanno iniziato con acqua bollente, ad una temperatura superiore a 800 °, utilizzando fonti rinnovabili di energia, come la solare, l'eolica o l'idroelettrica. Il vapore risultante, è stato scomposto nei suoi due componenti, idrogeno e ossigeno con l'aiuto dell'elettrolisi.

I ricercatori hanno poi trasformato l'anidride carbonica in monossido di carbonio. Il monossido di carbonio e l'idrogeno sono stati convogliati in un reattore e sottoposto ad una pressione estrema, gli scienziati sono arrivati a produrre ciò che essi chiamano "idrocarburi a catena lunga". Questo liquido che Audi lo chiama "nuovo greggio" è stato perfezionato per essere simile al greggio standard.

Cosa significa però in termini di emissioni? Secondo i costruttori, l'e-diesel consuma la stessa quantità di carbonio di quanto crea. Al contrario, ogni gallone di diesel regolare immette durante la combustione 22,38 pounds di CO2 che sono circa per ogni litro di gasolio 2.735 grammi di CO2. Purtroppo però non sarà facile come sembra commercializzare il nuovo carburante.

C'è un problema significativo che deve ancora essere risolto.

I migliori video del giorno

L'impianto della Sunfire attualmente sta producendo solo 42 litri di e-diesel al giorno che di certo non sono sufficienti! Ma sono convinti di poter ovviare presto al problema e vogliono dimostrarlo grazie alla partnership con Audi per la costruzione di un impianto più grande. Se ci riusciranno, Sunfire stima che l'e-diesel sarà venduto a 1-1,5 euro ($ 1,14 - $ 1,7 USD) per litro, rendendolo competitivo con quello normale.

Tuttavia, i critici non sono così sicuri. Pensano che uno dei maggiori ostacoli per il nuovo carburante sia la grande quantità di energia necessaria per crearlo. Gli esperti non credono che le risorse rinnovabili come solare od eolica saranno in grado di soddisfare la domanda. Questo non è certo il primo tentativo di fare un carburante pulito e non sarà l'ultimo. Tuttavia, si facendo un passo nella direzione giusta per ottenere energia pulita.