Le piogge che colpiranno numerosi comuni campani destano grande preoccupazione in chi ha già programmato picnic e gite fuori porta nella giornata di lunedì. Le recentissime previsioni meteo chiariscono però ogni dubbio anche ai più ansiosi che stavano cominciando a temere il ritorno dello sgradito ospite delle scorse settimane: il gelido vento siberiano Buran.

Meteo Pasqua

In seguito all'allerta gialla diramata dalla Protezione Civile nelle scorse ore e riguardante tutto il territorio campano a partire dalle ore 12.00 di sabato 31 marzo, si è diffuso uno status di preoccupazione generale per quanto riguarda le condizioni meteo di Napoli e provincia in occasione delle imminenti festività pasquali.

Pubblicità
Pubblicità

Niente paura: la breve parentesi piovosa che colpirà la città di Napoli e altri capoluoghi cesserà con elevata probabilità in occasione della Santa Pasqua. Stando a quanto si apprende anche attraverso il sito ufficiale dell' Arpac, ci sarà da aspettarsi un cielo alquanto nuvoloso con precipitazioni assenti o quasi del tutto assenti in pianura, mentre maggiore è il rischio di piogge e schiarite in montagna. Temperature intorno ai 15-16 gradi nelle ore più calde della giornata con venti moderati da sud e mare mosso.

Pubblicità

Meteo Pasquetta

La situazione non è esattamente quella annunciata appena una settimana fa, che aveva piacevolmente stupito e rasserenato migliaia di giovani e famiglie che avevano cominciato a programmare, con grande entusiasmo, pic nic in montagna e gite al mare. Si era parlato, anche in diverse trasmissioni tv e su diversi siti web, di temperature superiori a 20 gradi, che lasciavano presagire l'avvento di una Pasquetta all'insegna del sole estivo e del bel tempo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Previsioni errate? Parzialmente. Non vi saranno infatti picchi di 20 gradi e cieli sereni senza nuvole, ma temperature giornaliere con massime di 16 e minime di 8 gradi, nonché cieli parzialmente nuvolosi e venti deboli, soprattutto nel primo pomeriggio.

Via libera, dunque, per chi ha già prenotato viaggi in località marittime e organizzato simpatiche colazioni sull'erba in compagnia di amici e parenti: stando alle ultimissime previsioni diramate nelle ultime ore, il cielo partenopeo non avrebbe intenzione di riservare brutti scherzi al popolo napoletano, ma il consiglio più diffuso è quello portare ugualmente un ombrello o un k-way nello zaino...

non si può mai sapere!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto