I fan sono letteralmente impazziti nel vedere la puntata di Un posto al sole, andata in onda lunedì 22 aprile nel giorno della Pasquetta. Il tanto atteso colpo di scena è arrivato nel finale quando, dopo numerosi flashback in cui ci è stato mostrato un personaggio imprigionato che potrebbe essere Tommaso (Michele Cesari), tuttavia non ci sono stati dati abbastanza dettagli per confermare tale teoria, anzi la sensazione è tutt'altra.

Pubblicità
Pubblicità

È Tommaso oppure no?

La domanda tanto semplice quanto banale che si fanno tutti i fan è questa: in quella cella si trova Tommaso oppure no? C'è da fare subito una premessa, l'attore che si trova nella cella non è Michele Cesari, volto storico di Tommaso per diversi anni, e attualmente impegnato ne Il paradiso delle signore. L'attore che si trova nella cella è Erik Tonelli inoltre non è accreditato come Tommaso Sartori ma come Leonardo Arena. C'è da dire che questo attore, sembra avere anche una discreta somiglianza con Michele Cesari. A questo punto però c'è da ragionare perché le ipotesi accettabili sono diverse.

Erik Tonelli e Michele Cesari (Tommaso)
Erik Tonelli e Michele Cesari (Tommaso)

Le diverse teorie

  • Quello a terra è Tommaso ed è stato fatto un recasting, quindi il suo personaggio ci verrà presentato con un nuovo volto, soluzione che è stata usata sia in altre serie tv che all'interno dello stesso Upas, (vedi Sandro e altri...ndr), anche se cozzerebbe con il nome proposto nei credits.
  • Il poveretto imprigionato è lì per uno scambio di persona, forse aveva rubato i documenti di Tommaso o magari i rapitori hanno già ammazzato il vero Tommy. Ovviamente Tommy potrebbe anche essere scappato, ma è impossibilitato a comunicare con altri.
  • Quello a terra è il vero Tommaso, ma per tutta la storyline non verrà mai mostrato il suo volto e l'attore che lo interpreta verrà utilizzato solo per inquadrature ambigue tipo quelle viste finora, ci sembra poco probabile, ma resta possibile.
  • Il vero Tommaso sarebbe complice dei malviventi e avrebbe inscenato il rapimento, questa teoria era molto gettonata, ma nel momento in cui si è visto un poveretto imprigionato ha avuto sempre meno sostenitori. Tommy era una sorta di adorabile canaglia, ma addirittura torturare un uomo e imprigionarlo ci sembra troppo poco in linea col suo personaggio.

Ferri e Filippo pronti a partire

La storyline si preannuncia molto lunga e articolata, non ci saranno molti progressi nelle indagini nei prossimi episodi, ma dalle anticipazioni si sa che Roberto e Filippo decideranno di cooperare per salvare Tommy. Già in queste puntate si era notato un certo tentennamento in Ferri, ma alla fine i sensi di colpa prenderanno il sopravvento e l'uomo deciderà di accompagnare Filippo, in questa disperata missione in Messico, per scoprire la verità e salvare Tommaso.

Leggi tutto