La capitale continua ad essere una delle città più inquinate d'Italia e per questo, domenica 28 febbraio, ci sarà un nuovo blocco del traffico a Roma. Questo stop alle auto sarà il terzo di quattro domeniche ecologiche, che il comune ha indetto per tentare di far diminuire la quantità di polvere sottili presenti nell'aria romana. La prossima giornata a piedi è invece prevista durante il mese di marzo. La pioggia delle ultime ore ha aiutato a smaltire un po' di queste polveri che soffocano la città ma, terminate queste quattro domeniche ecologiche, il comune di Roma deciderà comunque come e quando riavviare un altro mini-ciclo di blocchi per le vetture inquinanti.

Ma procediamo con il vedere precisamente quali sono le condizioni da rispettare, per evitare spiacevoli contravvenzioni durante il blocco auto a Roma, che ricordiamo si svolgerà domenica prossima, 28 febbraio 2016.

Blocco auto Roma, domenica 28 febbraio 2016: orari stop traffico, chi può circolare?

Come ormai accade per ogni domenica ecologica che si presenta, il blocco del traffico a Roma partirà subito dalle prime ore del mattino. Sarà vietato circolare (più avanti vedremo chi è esente) già dalle ore 7.30; questa prima fase di stop terminerà cinque ore dopo, ovvero alle ore 12.30. Cosi facendo, si permetterà ai cittadini romani di muoversi durante l'ora di pranzo. La seconda fase del blocco riprenderà alle ore 16.30 e durerà sino alle ore 20.30, quando tutti i mezzi potranno riprendere a circolare liberamente all'interno della fascia verde.

I migliori video del giorno

Per quest'occasione verrà comunque rafforzato il sevizio pubblico dei trasporti e, per avere maggiori informazioni a tal riguardo, potete visitare il sito ufficiale dell'Atac. Passiamo quindi a vedere quali vetture potranno muoversi durante il blocco auto a Roma: Euro 6, elettriche, ibride, metano, Gpl, ciclomotori a due ruote con motore 4 tempi, motocicli a 4 tempi euro 3. Inoltre potranno circolare le vetture adibite a car sharing e car pooling ed anche veicoli muniti del contrassegno per persone invalide. Per tutti gli altri mezzi non sarà possibile spostarsi all'interno della fascia verde, negli orari sopraindicati. Per ulteriori indicazioni, potrete consultare il portale ufficiale del comune di Roma dove è presente l'ordinanza con tutte le relative informazioni.