Tra poche settimane si svolgerà il consueto concerto dell’1 maggio a Roma. In occasione della Festa dei Lavoratori, andrà in scena l’evento musicale promosso dai sindacati italiani, organizzato da iCompany e Ruvido Produzioni. Il ‘concertone’, così è chiamato da molti, è un appuntamento fisso da ormai tanti anni e edizione dopo edizione abbiamo modo di veder esibirsi sul palco artisti di grandissimo livello, anche internazionale. Nei giorni scorsi sono stati resi noti alcuni nomi dei cantanti e delle band che saranno protagonisti in Piazza San Giovanni, altri avremo modo di conoscerli con il trascorrere dei giorni, ma da poche ore è stato svelato il nome del conduttore di quest’anno.

La volta scorsa c’era la conduttrice televisiva Camila Raznovich e stavolta? Su chi hanno voluto puntare gli organizzatori della manifestazione?

Concerto 1 maggio a Roma, chi conduce e quali artisti sul palco?

La scelta è ricaduta su Luca Barbarossa. L’evento musicale sarà condotto dal cantautore romano, il cui ultimo album è stato pubblicato nel 2008 (‘Via delle Storie Infinite’). Il quasi cinquantacinquenne (compirà gli anni il 15 aprile) ha poi realizzato una raccolta di brani nel disco ‘Radio DUEts Musica Libera’, uscito nel 2015. Per anni ha animato i palchi di tutta Italia con le sue canzoni, ma stavolta indosserà i panni del presentatore, anche se non è un ruolo inedito, visto che dal 2010 è alla guida del programma radiofonico ‘Radio2 Social Club’. Il modo che ha Barbarossa di interagire con gli altri artisti del panorama musicale ha convinto i responsabili ad arruolarlo come conduttore, anche se potrebbe anche esibirsi lui stesso.

I migliori video del giorno

Per quanto riguarda i cantanti già selezionati per il concerto del primo maggio, abbiamo i britannici Skunk Anansie, poi il musicista Vinicio Capossela, che per l’occasione verrà accompagnato sul palco dai Calexico, Modena City Ramblers e il rapper Coez. In scaletta avremo molta più gente e di volta in volta vi riporteremo aggiornamenti sul cast. Intanto, ricordiamo che l’evento avrà inizio alle ore 15.00 e terminerà intorno a mezzanotte. Per chi non sarà a Roma per l’occasione, Raitre trasmetterà la diretta tv, quasi integralmente, fatta eccezione una pausa per consentire la messa in onda del TG3 nel tardo pomeriggio.

Prima di lasciarvi, ricordiamo che lo stesso giorno si svolgerà il concerto a Taranto, definito il ‘concerto alternativo’.

L’appuntamento sarà all’interno del parco archeologico delle Mura Greche ed il comitato organizzatore ha annunciato su Facebook che quest’anno avremo il piacere di ascoltare la musica di Litfiba e del romano Daniele Silvestri. Oltre a questi nomi, ce ne saranno degli altri, che verranno rivelati prossimamente.