Forse qualcuno potrà pensare che siamo ancora a fine settembre e non è tempo di pensare al freddo e ai virus influenzali: invece, è proprio il caso di iniziare subito a prepararsi a questo 'pericolo' che puntualmente torna ogni anno, ovvero l'influenza. Anche l'influenza 2015/2016 si preannuncia piuttosto temibile ed è quindi più che mai necessario organizzarci con le opportune strategie per cercare di tenercela distante, non facendoci colpire dai suoi effetti debilitanti e fastidiosi.

Parleremo soprattutto di prevenzione, perchè è forse la fase più importante, quando inizia l'autunno.

Omeopatia contro l'influenza 2015/6: prevenzione e vaccini

L'omeopatia rappresenta una soluzione efficace, anche perchè non presenta controindicazioni, nè effetti collaterali. Per rinforzare le proprie difese immunitarie, i rimedi che possiamo trovare in farmacia e che rappresentano, secondo gli ultimi studi scientifici, delle ottime soluzioni per prevenire l'influenza 2015/2016, sono quelli ricavati dall'anatra selvatica (o Anas Barbariae), in quanto molto ricchi di proprietà immunostimolanti. Potete farvi consigliare dal vostro farmacista di fiducia: tra i prodotti più diffusi, segnaliamo Oscillococcinum200K e Omeogriphi, da prendere una volta alla settimana (fino al mese di marzo il primo, a intervalli il secondo).

Oltre ai suddetti rimedi, esistono poi i veri e propri vaccini, ricavati dai ceppi della prossima influenza 2015/2016, associati a quelli degli anni precedenti: segnaliamo Influenzinum 200 CH oppure Iver Oti.

Influenza 2015/6: prevenzione contro bronchiti, otiti e sinusiti

Soluzioni omeopatiche anche contro le bronchiti, causate dalle infezioni batteriche. Sono molto efficaci, per esempio, i bioterapici, ricavati dai batteri che attaccano i nostri polmoni come lo streptococco e lo stafilococco. Anche i bioterapici li trovate in farmacia: ad esempio, potete chiedere al vostro farmacista in merito all'uso di Mucococcinum 200 CH oppure di Homeos 42: viene consigliata l'assunzione di una compressa, una volta alla settimana.

Non dimenticate anche la pulizia (frequente, se possibile anche ogni giorno) delle fosse nasali, per far si che vengano liberate da batteri, inquinanti e muco. In fase di prevenzione per otiti e sinusiti, sono consigliate le fiale isotoniche di soluzione fisiologica o di acqua marina, mentre in caso di catarro o infezioni, potremo usare delle fiale ipertoniche con effetti disinfettanti.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!