Dopo più di anno da una pole di Jorge Lorenzo, oggi lo spagnolo ha strappato la prima posizione allo spagnolo: Marc Marquez. Ottimi risultati per gli italiani sul circuito di casa: secondo Iannone, terzo Rossi e sesto Dovizioso.

Moto Gp Spagna, Misano 2014: risultati qualifiche di oggi e griglia di partenza

Se pensavate che anche oggi Marquez fosse in pole, avete sbagliato. Infatti lo spagnolo della Honda si è fermato alla seconda fila.

Molto bene oggi le Yamaha che hanno conquistato le posizioni di testa.

Vediamo la griglia di partenza della gara:

1^ fila: Lorenzo - Iannone - Rossi,

2^ fila: Marquez - Pedrosa - Dovizioso

3^ fila: Pol Espargarò - Aleix Espargarò - Smith,

4^ fila: Bradl - Hernandez - Bautista.

5^ fila: Crutchlow - Redding - Aoyama

6^ fila: Camier - Abraham - Laverty 

7^ fila: Alex de Angelis - Parkes - Barberá

8^ fila: Mike Di Meglio - Petrucci

MotoGP San Marino-Misano 2014: orari diretta tv Sky e Cielo

Essendo il Gran Premio di casa, la diretta sarà sia su Sky che su Cielo, così che sia gli abbonati che i non possano seguire il live della gara sul circuito di Misano.

Perciò solo su Sky potrete seguire anche il Warm-Up di MotoGP (dalle 9.40 alle 10.00), Moto 2 (dalle 9.10 alle 9.30) e Moto 3 (dalle 8.40 alle 9.00). Di conseguenza la gara della Moto 3 avrà inizio alle 11.00, la gara della classe intermedia avrà inizio alle 12.15 e per finire la gara della classe regina sarà trasmessa dalle 14.00.  Subito dopo la gara l'appuntamento è per Paddock Live con interviste, commenti e ospiti in studio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moto GP

Su Cielo saranno trasmesse solo le tre gare e al termine di quella della MotoGP, potrete seguire Studio MotoGp, in diretta dal circuito della riviera romagnola.

Chi è il favorito per la vittoria? 

Il favorito per la vittoria è sempre lo spagnolo della Honda: Marc Marquez, ma una vittoria delle Yamaha dopo le ottime prestazione nelle qualifiche di oggi non è assolutamente da scartare. Meno possibile invece è un primo posto delle Ducati e di Andrea Iannone, anche se però tutto è possibile nei numerosi giri previsti per la gara.

E secondo voi chi vincerà?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto