Pono Player è il nuovo progetto di riproduttore digitale di musica ad alta definizione che va oltre il formato compresso Mp3 che ha avuto grande successo negli anni per la praticità di trasportare file musicali di grandi dimensioni ma con la debolezza di non rendere merito alla qualità del suono lamentata dagli uditi più esigenti. Adesso è nato un nuovo modello di riproduttore musicale che ha già raccolto finanziamenti per un milione di dollari sulla piattaforma Kickstarter per supportare il commercio prossimo del nuovo lettore musicale.

Il progetto Pono Music comprende il lettore, nel quale saranno letti i brani musicali, con forma di prisma a base triangolare, non proprio piatto da mettere in tasca, memoria da 128 Gb, espandibile con memory card, capace di contenere tra 100 e oltre 600 canzoni in altissima qualità, un negozio online nel quale sono caricate canzoni registrate in alta qualità e i file audio con cui funziona riprodotti liberamente anche su altri dispositivi.

Il negozio online musicale PonoMusic venderà anche auricolari e cuffie e prodotti adatti per l'uso con il dispositivo PonoPlayer. Il software "PonoMusicApp", è il sistema di gestione dei media desktop-based, che permetterà ai clienti di scaricare e sincronizzare musica con il dispositivo. È possibile prenotare il prodotto dalla metà di marzo su Kickstarter.

La presentazione è avvenuta al South By Southwest, festival americano dedicato al cinema, musica e tecnologie, e in quell'occasione il musicista canadese Neil Young ha presentato la sua idea di musica digitale riprodotta combattendo la bassa resa delle registrazioni audio commercializzate.

Ha creduto nel progetto e nel corso della presentazione appassionata ha lanciato la possibilità per il mercato di tornare ad avere un alto standard di musica digitale per gustare la bellezza della musica senza compromessi audio.

Sul sito del progetto è chiarito che Pono impiega un sistema per scaricare e gestire i file già in uso chiamato Free Lossless Audio Codec (FLAC) che permette di non perdere la qualità del suono riprodotto.

Il progetto Pono ha l'obiettivo di superare gli ostacoli di spazio occupati e lentezza di download del codec "realizzando un dispositivo e un ecosistema di servizi intorno al lettore di musica per contribuire alla diffusione di formati audio lossless". I file audio di Pono sono campionati con una frequenza di 192kHz, ma il lettore è un sistema aperto e legge anche i file di qualità inferiore e non ha problemi di compatibilità.

Per gli autori del progetto c'è il bisogno di diffondere un formato digitale che non appiattisca i suoni. Alcune grandi etichette discografiche del mercato musicale mondiale, Warner Music Group, Universal Music Group e Sony Music, si sono mostrate disponibili a rimodellare i loro cataloghi musicali includendo brani con il codec Flac. In esso vedono un nuovo business fatto di riacquisti musicali da parte degli utenti con brani già venduti nei formati di compressione conosciuti.

Gli mp3 sono veloci da scaricare, economici, leggeri e facili da gestire sui vari dispositivi. Per gli audiofili, gli ascoltatori più attenti e appassionati, con alti standard d'ascolto Pono sembra essere l'occasione di ascoltare le registrazioni in studio in tutta qualità e con i dettagli intatti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto