Il prossimo aggiornamento di Whatsapp, il popolare sistema di messaggistica mondiale, ospiterà al suo interno i fastidiosi banner pubblicitari. Questa, la principale novità contenuta nell’upgrade 2019, attualmente in fase di implementazione su tutti i Sistemi Operativi. Gli utenti, come era facile prevedere, sono già sul piede di guerra e pronti a ‘mollare’ la famosa App [VIDEO] più frequentata del pianeta.

Utenti sul piede di guerra: 'Se WhatsApp 2019 mette la pubblicità, disattiveremo gli stati'

Facebook, l’attuale proprietario dell’applicazione – secondo alcune indiscrezioni – starebbe infatti lavorando al nuovo aggiornamento WhatsApp [VIDEO] che sarà implementato per tutte le piattaforme in uso (desktop, android, osx ecc).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Whatsapp

Lo sviluppo è attualmente in corso, ma il prodotto finale sarà disponibile agli utenti già a partire dai primi mesi del nuovo anno. Intanto, tra gli utenti già ci sono parecchi dissensi e tanti malumori.

Molti suppongono che la versione priva di pubblicità, quasi sicuramente, sarà a pagamento così come avviene oggi per le altre applicazioni definite scorrettamente ‘free’.

A pubblicare in anteprima questa eccezionale indiscrezione è stata la redazione del sito WABetaInfo, una rivista/magazine online specializzato in news e rumors di Tecnologia e informatica. Secondo gli esperti di questo portale, gli annunci pubblicitari sulla nuova app chat 2019 saranno presenti in maniera permanente, soprattutto quando visualizzeremo i cosiddetti ‘stati’ dei nostri amici/contatti.

WhatsApp 2019 avrà la pubblicità: le indiscrezioni sono quasi certezze

Dopo la pubblicazione di questa notizia da parte della redazione di WABetaInfo molti utenti di Twitter hanno iniziato ad esprimere, attraverso una mole di messaggi, tante perplessità e molto disappunto su quello che si prospetta in futuro.

Una dura constatazione che certamente pare essere in linea con le principali pratiche commerciali adottate da quasi tutte le altre app presenti nei vari store digitali mondiali, da Google ad Apple.

Attualmente i cosiddetti sponsor, ovvero le pubblicità in bella vista, sono presenti anche su Instagram (altra applicazione di proprietà Facebook). Nello specifico, all’interno di questa photo/video chat i banner sono presenti nella "Instagram Stories”. Proprio per questa ragione gli esperti parlano dei nuovi banner pubblicitari sull’upgrade WhatsApp ospitati nella pagina dello stato in cui è possibile visualizzare tutto ciò che succede ai nostri amici.

Gli utenti WhatsApp pronti a mollare l'applicazione per migrare su altre piattaforme

Gli utenti WhatsApp, quelli più affezionati, dopo la notizia, stanno persino pensando di migrare verso altre piattaforme ‘competitor’ (Telegram, Viber, o iMessage di Apple). Altri, invece secondo un sondaggio lanciato dallo stesso portale di informazione WABetaInfo, preferirebbero pagare l’app in versione Premium [VIDEO] ma non vorrebbero assolutamente ritrovarsi la pubblicità così come si prospetta in futuro.