Questa potrebbe essere la settimana più calda dell’estate. Lo annuncia Francesco Nucera, metereologo di "3bmeteo.com". Tra oggi e mercoledì il primo assaggio del gran caldo. Ecco cosa ha dichiarato Nucera: ''I capricci del tempo lasceranno spazio ad una settimana più stabile ma anche contrassegnata dal ritorno del caldo canicolare”. Le temperature, soprattutto al Nord, subiranno un aumento di 2-3 gradi, con picchi non superiori ai 32-34 gradi, con intensificazione di afa in Valpadana.

Da giovedì il picco di caldo 

Il caldo diverrà particolarmente pressante soprattutto a partire da giovedì 25 luglio con punte apicali tra il 28 ed il 31.

Nel meridione la colonnina di mercurio supererà le medie stagionali di 4-5 gradi, raggiungendo persino i 36-38 gradi, sia nelle zone interne che nelle zone di pianura del centro sud. L’elevato tasso di umidità farà sì che anche di notte ci sarà caldo.



Dunque, ritorna Caronte con le sue temperature record in tutta Italia. Ma, come annuncia Antonio Sanò, metereologo de IlMeteo.it, ad agosto, improvvisi e violenti, torneranno i temporali. “Se l'estate fino ad oggi è stata atipica, ora ha ingranato la marcia giusta. Nel corso di questa settimana il caldo si espanderà verso l'Italia. Siamo tutti pronti per il ritorno di Caronte, un anticiclone africano con contributi di aria calda sahariana" – ha spiegato l’esperto.





L’ondata di caldo in Italia, secondo le previsioni, seguirà un percorso ben preciso: prima le zone del nord, da giovedì Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Umbria e zone interne di Sicilia e Sardegna per finire in bellezza nel week-end, durante il quale tutta l’Italia sarà sotto la morsa del caldo soffocante. Previsioni perfette per chi è in vacanza al mare, considerando che questa, secondo Nucera, potrebbe essere la settimana più calda di quest’estate. Una cosa è certa: fino a questo momento lo è. I primi giorni di agosto si prevede un ritorno alla normalità grazie all’arrivo delle correnti fresche dal Nord atlantico.