Quest'anno le feste di Natale sono state all'insegna della crisi, ecco a voi alcuni suggerimenti per creare Ricette con gli avanzi riciclati dai cenoni.

Le Feste di Natale sono state caratterizzate dalle cene e dai pranzi in casa, pertanto non sono mancati gli avanzi che possono diventare gli ingredienti per ricette gustose da consumare nei prossimi giorni.

Per le feste di Natale gli italiani hanno risparmiato 200 milioni di euro in cibi e bevande non destinandole alla spazzatura ma riciclandole per farne gli ingredienti di quella che è conosciuta come la "cucina degli avanzi".

Ecco alcune ricette semplici per riciclare gli avanzi e trasformarli in polpettoni, frittate e dolci farciti.

Riciclare gli avanzi della pasta. Se ad avanzare è della semplice pasta scondita è possibile riporla in frigorifero con un po' di olio per poterne cucinare una frittata, mescolando l'uovo, la passata di pomodoro, parmigiano,sale e pepe, ed in fine friggere il tutto.

Se sono rimasti avanzi  di pasta condita, si può trasformare in un timballo aggiungendo della besciamella, soprattutto nel caso il condimento sia sugo di carne, gratinandola in forno per 15 minuti. Adagiando il tutto su della pasta sfoglia e ricoprendolo con un altro strato della stessa si potrà  preparare un vera e propria torta di pasta. Le immancabili lasagne possono essere mantenute riscaldandole a bagnomaria.

Ricette per riciclare gli avanzi della carne. Nel caso ad avanzare sia la carne la soluzione migliore sarà farne un polpettone tritandola e aggiungendovi del sugo, amalgamandola con il pangrattato ammorbidito con del latte, ed infine infornando tutto. Se ad avanzare sono gli affettati possiamo impiegarli  per riempire saccottini di pasta sfoglia, aggiungendo della ricotta ed infornandoli.

Ricette per riciclare il pesce. Il pesce può essere riutilizzato in tanti modi diversi. Salmone e gamberi possono essere il condimento  per una pasta al sugo o un risotto. Oppure si possono preparare tartine veloci ritagliando del pancarrè, spalmando burro, mascarpone o maionese, sopra i quali adagiare i gamberetti rimasti o il salmone. Più elaborate sono le crocchette di pesce, cioè palline fritte di farina e pan grattato ripiene di pesce.

Ricette per riciclare gli avanzi delle verdure. Le verdure sono spesso poco gradite e ne rimane sempre una grande quantità. Frullandole e aggiungendovi olio si può ottenere una passata; oppure con del brodo si può cucinare un minestrone. Legumi come le lenticchie possono essere la base per ottime zuppe che ben si adattano alla stagione invernale. Mescolando gli avanzi della verdure con delle patate bollite si potrà prepare un buon purè.

Ricette per riciclare i dolci. Sono i dolci ad essere i più ambiti di tutte le feste da grandi e piccini, interi panettoni e pandori avanzati  possono essere ammorbiditi con del caffè e ricoperti con una crema di mascarpone. Lo stesso panettone sbriciolato, amalgamato con del torrone, riposto in frigo per 20 minuti può diventare un delizioso semifreddo.