Tante Ricette per la 'Festa del Papà' sono fritte o elaborate con recipienti da lavare ed asciugare. Invece questa mia preparazione si prepara in un attimo come un caffè dalla macchinetta espresso da cui prende il nome il biscotto profumato di buon caffè e cioccolato fondente per svegliare il più dolcemente tutti i papà del mondo. Essi non hanno bisogno di riposare in frigorifero ne di tante zuppiere da sporcare. Possono essere preparati direttamente la mattina della Festa del 19 marzo ovvero San Giuseppe o con i bambini da riporre nel sacchettino da regalare al papà che torna stanco dal lavoro.

Ora vediamo gli ingredienti e la successiva realizzazione.

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 130 g di burro o margarina
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero semolato o di canna
  • la buccia grattugiata di un'arancia
  • 1 tazzina di caffè ristretto o un cucchiaino di caffè liofilizzato finissimo
  • 50 g di cacao amore in polvere
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci

Preparazione:

Accendete il forno a 180 gradi. In una zuppiera montate il burro o la margarina con lo zucchero semolato o di canna e le uova fino rendere il composto chiaro. Quindi unite la farina mescolata al cacao in polvere e il lievito vanigliato e pian piano il caffè ristretto o liofilizzato finissimo e la buccia grattugiata di un'arancia, in mancanza potete aggiungere vanillina, limone, rum, fino a formare un impasto privo di grumi, lucido e profumatissimo.

Ora imburrate ed infarinate una teglia o foderatela di carta da forno, formate dei biscotti grandi come un'albicocca con l'ausilio di un cucchiaio. Infornate per 15 minuti circa e serviteli tiepidi o freddi per colazione o come guarnizione di creme da tavola alla vaniglia.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!