Idee per il dolce della festa della mamma: la torta 'cuore di mamma'. La sua forma fa già festa: un grande cuore decorato con i frutti di stagione, fragoline, ciliegie, lamponi e guarnito con soffice crema chantilly. L'ideale per tutte le mamme consapevoli che i figli so' pezzi 'e core!

Questo è un dolce molto semplice da fare ma di grande effetto: pan di Spagna guarnito con frutti rossi e decorato con panna. È un dolce economico, per prepararlo si impiegano circa 20 minuti e non richiede cottura.

Pubblicità

Ecco la ricetta.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 pan di Spagna di circa 24 cm di diametro
  • 1 cestino di lamponi
  • 1 cestino di fragole
  • 6/8 ciliegie
Per la crema
  • 2,5 dl di panna fresca
  • 250 g di crema pasticciera: 9 tuorli, 350 g di zucchero semolato, 80 g di farina 00, 1 l di latte, 1/2 bacca di vaniglia.

Preparazione: tagliate il pan di Spagna in 3 dischi orizzontalmente; appoggiate la sagoma di un cartoncino a forma di cuore sui dischi di pan di Spagna e, con un coltello seghettato, ritagliate i contorni.

Lavate e asciugate delicatamente i lamponi e le fragoline, fate lo stesso con le ciliegie privandole anche del nocciolo. Per la crema pasticciera montate in una ciotola i tuorli con lo zucchero, incorporate la farina setacciata; portate a bollore il latte con la vaniglia poi filtratelo e unitelo a filo al composto sempre mescolando. Portate la crema sul fuoco e fatela cuocere a fiamma bassa, cercando di evitare che si formino grumi. Lasciate bollire per 3 o 4 minuti e fatela raffreddare bene. Ora preparate la crema chantilly montando la panna e amalgamandone due terzi alla crema pasticciera.

Pubblicità

Montate la torta: con circa 2/3 della crema chantilly e metà della frutta guarnite i dischi di pan di spagna sovrapponendoli uno sull'altro. Con la crema rimasta rivestite l'esterno del dolce, bordi compresi. Mettete la panna montata tenuta da parte in una tasca da pasticciere con la bocchetta ondulata e decorate a piacere il cuore. Lasciate la torta in frigo ricordandovi di toglierla mezz'ora prima di servirla.

Un'idea in più: regalate alla mamma un moscato giallo del Trentino, che è il vino giusto per esaltare la cremosità e la dolcezza di questo dessert, e gustatelo in compagnia.

Se sei interessato a notizie come questa clicca su Segui (in cima all'articolo accanto al nome dell'autore) per non perdere le prossime news.