Ormai la data scelta dalla coppia si sta avvicinando, siamo sempre più vicino al fatidico giorno, e per sapere di più sul matrimonio il settimanale "Chi" ha deciso di dedicare un'intervista allo sposo, Stefano De Martino, che racconta le sue paure e le sue speranze per il grande giorno, e commenta con ironia gli inconvenienti della popolarità.

Stefano rivela di essere agitato per l'avvicinarsi del grande giorno: "L'attesa è devastante.

Mi sembra di essere tornato all'ultimo mese prima dell'arrivo di Santiago, quando vivevamo di emozioni continue. Organizzare un matrimonio è complicato. Ci sono meccanismi e incastri inimmaginabili, e il nostro obiettivo è far stare bene gli invitati e goderci il momento più importante della nostra vita, legato a quest'annata indimenticabile."

Lo sposo sostiene che organizzare un matrimonio è complicato, ma a dirla tutta lui non sta aiutando nell'organizzazione: "L'uomo è assolutamente inutile.

All'inizio provavo a dire la mia, poi mi sono reso conto che si viaggiava su correnti opposte. Alla fine le donne di casa hanno avuto la meglio. Lascio la scelta a Belen su tutto. Non so nemmeno come saranno le bomboniere definitive. Ho detto "Ditemi orario e luogo e io mi presenterò". Ovviamente arriverò in anticipo rispetto alla sposa, come la tradizione vuole."

Ovviamente il settimanale "Chi" non poteva tralasciare l'argomento "preti" e si concentra soprattutto sul forfait dato da don Roberto: "Don Roberto si è tirato indietro per il troppo tam tam mediatico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Tecnologia

Preferiamo non rivelare il nome fino all'ultimo, per rendere il compito più semplice al parroco. La figura ecclesiastica deve assolutamente rimanere fuori da quello che è il nostro mondo. Guai se non fosse così!"

Il futuro sposo scherza molto anche sul fatto, che dopo essersi sposato con Belen Rodríguez, le persone lo possano chiamare "signor Rodriguez" : "Sono molto autoironico, quando mi chiamano così o ci chiamano i De Martinez.

Facciamoci una risata, che ridere fa stare bene e migliora la qualita della vità."

Stefano in questa intervista, si è preso molto sul ridere, anche se il realtà non vede l'ora che arrivi il 20 settembre per festeggiare il compleanno della sua compagna e per viversi nei migliori dei modi il giorno più importante della sua vita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto