Grande Fratello edizione 2014 è uno degli aventi più attesi di febbraio, il suo debutto stagionale è al momento fissato per il giorno 25 dello stesso mese, alle ore 21,10 in prima serata su Canale 5, a meno di cambi di programmazione da parte di Mediaset. Dopo le vicende legate all'incendio della casa, che ne ha rallentato, ma non annullato, la messa in onda, il motto è stato "bruciata una casa se ne fa un altra" e quindi ecco che il nuovo confessionale del reality più famoso del mondo è stato costruito altrove, sempre a Roma, e la caccia ai nomi dei concorrenti che parteciperanno al GF 13 è iniziata.

Le anticipazioni del Grande Fratello 2014 più ricercate dagli utenti riguardano i nuovi concorrenti che prenderanno parte alla nuova edizione 2014, del resto non potrebbe essere altrimenti visto che i protagonisti del reality sono loro. Il nuovo Grande Fratello 13 fa un passo indietro: 100 giorni la durata, 15 i concorrenti. La produzione ha deciso di tornare alla formula vincente, sicuramente  la decisione è dipesa dal flop avuto dall'ultima edizione, le cui cause sono state appunto la durata e il numero enorme di partecipanti.

Grande Fratello 2014, anticipazioni nomi concorrenti

Vi abbiamo anticipato nel titolo che c'è stato un "no" da parte di Mister Gay Italia, alias Giovanni Licchelli, che invece veniva indicato nelle anticipazioni e i rumors della rete come uno dei nomi dei probabili nuovi concorrenti della edizione 2014 del Grande Fratello; a quanto pare c'è stata una smentita ufficiale, vediamo che cosa è accaduto.

Giovanni Licchelli era indicato come uno dei probabili nomi concorrenti associati alla nuova edizione del Grande Fratello, ma ecco che il giovane ha raccontato in un'intervista al TgCom 24 che, dopo aver partecipato ai provini per il reality, ha ponderato bene ed è giunto alla conclusione che realizzare il suo sogno di far parte dei nuovi concorrenti della casa più famosa d'Italia avrebbe distolto l'attenzione dalla sua missione primaria: descrivere il suo percorso personale e lottare per vincere la battaglia contro l'omofobia in Italia.

Peccato, poteva essere uno dei nomi concorrenti del Grande Fratello 2014 che avrebbe potuto dire la sua, anche per la sua battaglia personale, dall'interno della casa del Gf 13.