Dopo il successo della prima serie, Il peccato e la vergogna torna con il secondo capitolo; il filo conduttore dei nuovi episodi sarà ancora l’intreccio di amori, passioni, politica e vendetta.

Le dieci puntate della seconda stagione andranno in onda ogni venerdì alle 21.10 su Canale 5.

Pubblicità
Pubblicità

La fiction, campione d’ascolti nel 2010, vedrà ancora tra i suoi protagonisti principali Carmen Fontamara (Manuela Arcuri), Nito Valdi (Gabriel Garko) e Giancarlo Fontamara (Francesco Testi).

Anticipazioni: Il Peccato e la Vergogna 2

Nella seconda stagione de Il peccato e la vergogna, vedremo ancora la bella Carmen Fontamara contesa da due uomini: Giancarlo Fontamara, ex partigiano, e Nito Valdi, un criminale, ex poliziotto del regime fascista.

Il peccato e la vergogna 2: anticipazioni
Il peccato e la vergogna 2: anticipazioni

Siamo nell'anno 1945, la seconda guerra mondiale è terminata. Carmen è decisa a ricostruire la sua vita al fianco del marito Giancarlo Fontamara e ai suoi due figli, Giulio e Valerio, avuti rispettivamente da Giancarlo, suo grande amore, e Nito, che ha abusato di lei.

Dopo aver combattuto da partigiano durante la guerra, Giancarlo ritorna in città ed incontra Carmen: tra i due scoppia di nuovo la passione. Il perfido Nito non si arrende e pianifica una fuga in America con Carmen e il loro bambino.

Pubblicità

Per recuperare il denaro necessario per portare a termine il suo piano, Nito seduce l’ereditiera ebrea Elsa Pinker; successivamente rapisce Carmen e il piccolo Valerio e si prepara a lasciare l’Italia. Il tentativo di fuga viene intercettato ed evitato da Giancarlo e dall'ispettore Malpietro. Nito riesce ad evitare la cattura e fugge a Cuba.

Il peggio sembra essere passato, ma la felicità per Carmen e Giancarlo è ancora lontana. Il giovane Fontamara scopre che Piera, la donna che aveva sposato soltanto per gratitudine, dopo che gli aveva salvato la vita, è incinta; pur non amandola, Giancarlo decide di assumersi le sue responsabilità e restare accanto a lei.

Leggi tutto