Oggi 23 maggio su Rai 1 è andata in onda una nuova puntata di Si Può Fare.

La puntata si apre con la prima sfida della serata: quella tra Maddalena Corvaglia e Andrea Lo Cicero sul trampolino elastico.

La giuria si esprime dichiarando vincitore la Corvaglia con il punteggio di 2-1, visto che la sua esibizione era molto più tecnica rispetto a quella del suo avversario.

La puntate prosegue con le seguenti sfide:

  • Nargi-Proia sul sound karate: la sfida viene vinta da Federica Nargi con il punteggio di 3-0 per esser stata più precisa e veloce nei movimenti durante la sua esibizione;
  • Ossini-Muniz sull'equilibrismo sul filo teso:la sfida viene vinta da Sergio Muniz con il punteggio di 2-1 a causa dei numerosi errori che Massimiliano Ossini ha commesso durante la sua esibizione;
  • Marin-Friscia sulle drag queen: la sfida viene vinta da Luca Marin con il punteggio di 2-1 per aver realizzato una esibizione molto più divertente e completa;
  • Hessler-Spaak sulle ombre cinesi: Catherine Spaak batte la sua avversaria con il punteggio di 2-1 in quanto ha mostrato di essersi impegnata maggiormente e di aver reso più chiaro ciò che andava a rappresentare con le mani,
  • Columbro-Monti sulle percussioni: dopo due esibizioni davvero misere, la giuria dichiara vincitore Marco Columbro con il punteggio di 2-1.

Al termine delle sei sfide Carlo Conti presenta le sfide che i 12 concorrenti dovranno affrontare nella prossima puntata: Hula Hoop di Fuoco per Nargi e Muniz, Water Bowl per Proia e Corvaglia, Farfalle sui Trampoli per Monti e Ossini, Danza del Ventre per Hessler e Spaak, Giocoliere di Cappelli per Columbro e Friscia ed infine Danza Tannura per Marin e Lo Cicero.

Subito dopo Carlo Conti propone una prova bonus per gli ultimi quattro classificati, ovvero Maria Amelia Monti, Massimiliano Ossini, Luca Marin e Sergio Friscia. La prova consiste nel gioco delle freccette: chi si avvicinerà più al centro guadagnerà punti necessari per scalare la classifica. Alla fine la prova viene vinta da Sergio Friscia che guadagna un punto importante.

A fine puntata la giuria si esprime per decretare il vincitore della puntata e tra Corvaglia, Spaak, Muniz, Columbro, Marin e Nargi sceglie Sergio Muniz, a cui vengono assegnati tre punti bonus.

La classifica aggiornata diventa la seguente:

  1. Corvaglia 14 punti;
  2. Nargi 12 punti;
  3. Muniz 9 punti;
  4. Spaak 8 punti;
  5. Proia 7 punti;
  6. Lo Cicero 6 punti;
  7. Columbro 6 punti;
  8. Friscia 6 punti;
  9. Hessler 6 punti;
  10. Marin 5 punti;
  11. Monti 3 punti;
  12. Ossini 3 punti.
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!