Un'altra volta #Mario Balotelli è al centro della bufera. L'attaccante è stato incolpato di non aver fatto il suo dovere in campo contro l'Uruguay, non attaccando gli avversari che ci hanno rispedito a casa. Poi come ciliegina sulla torta sono arrivate le dimissioni irrevocabili del ct della Nazionale Cesare Prandelli seguito poco dopo da Giancarlo Abete. Purtroppo per il milanista, i guai erano cominciati già tempo prima quando Prandelli durante la conferenza stampa lo aveva richiamato al suo posto con un ammonimento lapidario: 'Stai zitto!'

Poi le aspettative deluse lo hanno ancora più infangato. I suoi amici e compagni d'avventura non ci sono andati leggeri scaricandolo, vedi i senatori come Andrea Pirlo e Gigi Buffon.

Dopo che la squadra azzurra gli aveva girato le spalle anche fisicamente, vedi il loro comportamento sul pullman ed all'aeroporto per tornare in Italia, Supermario offeso ha affidato a Twitter un lungo sfogo al veleno buttandola sul razzismo che ha suscitato critiche in tutto il web anche se Francesco Facchinetti lo ha difeso. Il giocatore, ha risposto alle frecciatine e ai fans con maturità tramite un post su Instagram. In poche parole l'attaccante della Nazionale sentitosi offeso per il colore della pelle avrebbe fatto invece tutto il possibile per portare l'Italia al girone successivo se il destino non ci avesse messo la mano.

Nemmeno gli ospiti a 'La Gabbia' hanno avuto la mano leggera, cominciando dalla diva Alba Parietti che senza mezzi termini ha detto che 'Balo avrebbe fatto schifo' mentre il critico d'arte Vittorio Sgarbi avrebbe rincarato la dose mandando letteralmente a quel paese.

I migliori video del giorno

Meno cattive ma forse più incisive sono arrivate le dichiarazioni di Matteo Salvini che su Facebook ha detto a Balotelli 'di risolvere i suoi problemi personali prima di incolpare gli italiani cattivi che c'è l'hanno con i negri', terminando il discorsino con una vera bomba: 'Con tutti soldi che guadagni, taci, chiedi scusa. Punto.'

Meno male che tra tante critiche si leva invece una parola d'affetto e di fraternità da parte di Dj Francesco e dei suoi amici. L'ex compagno di Alessia Marcuzzi, lo difende definendolo suo 'fratello con il quale si vince e si perde insieme'. Se gli amici si vedono nel momento del bisogno Francesco Facchinetti ha affidato alle pagine di Facebook la sua solidarietà verso il numero 9 dell'Italia ricordando i vari successi del campione accusando i senatori del vero disastro. Infine ha consigliato a Balo di tornare in Italia a testa alta e di non dare retta agli sfoghi dei frustati, concludendo con una dichiarazione d'affetto che dovremo prendere tutti da esempio: 'Nel bene nel male, ti voglio bene, fratello mio'. #Gossip