Martedì 2 settembre 2014 andrà in onda alle ore 23.15 su Rai1 uno speciale dedicato alla rockstar italiana, Luciano Ligabue che quest'anno ha messo a segno un nuovo record di vendite nel nostro Paese. Il suo ultimo album, Mondivisione, è stato il più venuto in assoluto del 2013 e si appresta a diventare uno degli album più venduti in Italia anche nel 2014. Un successo davvero incredibile per Ligabue che assieme a Vasco Rossi e Laura Pausini, è uno degli artisti più amati e seguiti dal pubblico italiano.

Speciale Ligabue su Rai1: ecco come rivederlo in streaming video web

Proprio per questo motivo Rai1 ha deciso di dedicare uno speciale di un'ora e mezza circa che andrà in onda il 2 settembre in seconda serata, in cui vedremo Ligabue parlare a cuore aperto al suo pubblico delle sue emozioni 'tra palco e realtà" con l'ausilio di amici, colleghi e 'famosi' fans.

Nel corso dello speciale intitolato "Questo è il mio mondo" verranno mostrate le interviste realizzate ad alcuni personaggi del mondo dello showbiz italiano che da sempre sono dei grandi estimatori di Ligabue, tra cui: Fabio Fazio, che l'ha fortemente voluto sul palco dell'ultimo Festival di Sanremo, Stefano Accorsi, Piero Pelù e Esteban Cambiasso. Nel corso dello speciale di Rai1 verrà mostrato anche il video inedito della rivisitazione del brano "Alice", cantata da Ligabue con Fracesco De Gregori. A proposito dei prossimi impegni di Ligabue vi segnaliamo che il 6 settembre prenderà il via da Trieste la terza parte del suo tour che nei prossimi mesi lo porterà anche negli Stati Uniti d'America.

Speciale Ligaue Rai1 in replica: il documentario dedicato a Ligabue in onda martedì 2 settembre 2014 su Rai1 potrà essere seguito anche in diretta streaming video sul sito ufficiale Rai.Tv.

I migliori video del giorno

Nel caso in cui non potreste seguire lo speciale in diretta potrete pur sempre rivederlo in replica streaming video web accedendo al sito Rai.tv e cliccando nella sezione RaiReplay di Rai1, dove sarà possibile rivedere lo speciale dedicato a Luciano Ligabue per sette giorni.