Ieri, lunedì 27 ottobre, è andata in onda una nuova puntata di Squadra Antimafia 6. L'episodio si è concluso con lo sparo di Ettore contro Calcaterra: come si è arrivati a questo? Facciamo un breve riassunto di quello che è accaduto nel corso della puntata di ieri sera, dove non sono mancati i colpi di scena e le morti, dove apparentemente è passato a miglior vita anche il vice questore. Di seguito le istruzioni per vedere la replica dell'episodio di ieri e le info sullo streaming del sito Video Mediaset


Squadra Antimafia 6, PUNTATA 27 OTTOBRE - Era proprio di Lara Colombo la pistola puntata sulla tempia di Domenico Calcaterra al termine della puntata della settimana scorsa. L'ex fidanzata di Domenico, ora a capo della Duomo, ha creduto all'uomo, il quale le ha spiegato che la sua unica possibilità di catturare De Silva e mettere fuorigioco Crisalide è quella di infiltrarsi nel clan dei Ragno. Contemporaneamente De Silva trova Arcieri, al quale chiede dove sia Domenico. L'uomo, ex collega dello stesso De Silva, non risponde all'esecutore materiale di Crisalide, e paga con la vita la sua scelta. Intanto i Ragno insieme a Calcaterra arrivano alla villa dove si sta tenendo l'incontro tra don Basile e i suoi uomini. Ettore e Saro vogliono fare una mattanza, Calcaterra è contrario, ma alla fine sono i Ragno a decidere, Ragno che sterminano uno a uno gli uomini del boss mafioso, con quest'ultimo che preferisce la via del suicidio. Poche ore dopo arriva anche la Duomo e dai filmati delle telecamere vedono Calcaterra insieme ai Ragno. Per Lara non è una novità, mentre il resto della Duomo rimane sotto shock. In ogni caso, la Colombo riesce a far mantenere il silenzio ai suoi uomini, con Francesca che provvede ad eliminare Domenico dai filmati. Intanto i Ragno hanno catturato l'unico sopravvissuto alla mattanza, il quale rivelerà sotto interrogatorio (ma con garanzia) a Calcaterra dove si trovi la raffineria di don Basile. Nella notte Domenico libererà l'uomo e lo consegnerà a Lara e Sandro rischiando la sua stessa vita, perché poco dopo i Ragno capiranno che l'uomo di don Basile è scappato: Calcaterra riuscirà a rientrare nella tenda giusto in tempo per non essere beccato, mentre l'uomo che avrebbe dovuto sorvegliare l'uomo verrà ucciso. Il giorno seguente i primi ad arrivare alla raffineria sono proprio quelli della Duomo, che prelevano soltanto un quintale di droga, lasciando il resto (circa quattro quintali) ai Ragno, rispettando così l'accordo con Calcaterra della sera precedente. Quando arrivano i Ragno scoprono che non c'è nessuno a sorvegliare il luogo e di questo si insospettiscono, ma poi Calcaterra, con la complicità di Sandro (Pietrangeli era rimasto dentro perché aveva ucciso un quarto uomo all'interno della raffineria), sparerà prima in area e poi contro lo stesso Pietrangeli per simulare il duplice omicidio, in modo che i Ragni non potessero sospettare di nulla. I Ragno, insieme a Calcaterra, scappano e Lara insegue la macchina di Domenico, salvo poi scoprire che l'uomo stava facendo l'amore con Rachele. Rientrata a casa, la Colombo andrà a fare visita a Pietrangeli, col quale trascorrere una notte di passione. Nel frattempo De Silva deve fare i conti con il narcotrafficante messicano, che ordina a Filippo di volere i Ragno o i Calabresi come suoi partner. Comincia così la caccia da parte di De Silva ad Ettore, a cui arriva grazie al rapimento di un suo famigliare stretto. I due, di nuovo faccia a faccia dopo diverse settimane, concludono (o quasi) l'accordo, con i Ragno che avranno il controllo di Catania e del traffico di droga. Filippo rivelerà ad Ettore che Calcaterra è un infiltrato, mostrandogli come prova il corpo di Arcieri. Di rientro al covo quindi Ettore sparerà a bruciapelo contro Domenico. 


REPLICA SQUADRA ANTIMAFIA 6 - Chi vuole vedere la replica della puntata di ieri di Squadra Antimafia 6 deve collegarsi al sito Video Mediaset e digitare la parola chiave "squadra antimafia" nel campo di ricerca. Chi ha uno smartphone o un tablet può rivedere la puntata in streaming scaricando l'app Video Mediaset.
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!