Domenica 2 novembre 2014 alle ore 23.05 su Rai1 andrà in onda uno speciale davvero molto atteso dal pubblico, dedicato alla cantante salentina Emma Marrone, una delle cantanti italiane e apprezzate dal pubblico. Si tratta di uno speciale della trasmissione musicale Canzone, che la scorsa settimana ha già dedicato una puntata monografica a Biagio Antonacci: la media del programma è stata di oltre 1 milione di spettatori pari al 9%. Questa seconda puntata di Canzone dedicata ad Emma Marrone andrà in onda al termine della diretta del gp degli Usa 2014 di Formula 1.

Le anticipazioni circa lo speciale Canzone dedicato ad Emma Marrone, rivelano che verrà mostrata una lunga intervista realizzata a Roma, in cui la cantante parlerà molto a lungo di sè e della sua fortunata carriera. Si partirà dagli esordi della Marrone, che come sapete ha debuttato nel corso del talent show Amici di Maria, dove riuscì a portarsi a casa il trofeo della vittoria finale.

Canzone speciale Emma Marrone: rivedi la puntata in replica, info streaming

Nel corso dello speciale Canzone dedicato ad Emma Marrone del 2 novembre 2014 verranno trasmesse anche alcune immagini inedite del concerto tenuto lo scorso luglio dalla cantante all'Arena di Verona, da cui è stato tratto un CD+Dvd che verrà messo in vendita nei prossimi giorni.

Sempre nelle ultime settimane è uscito in tutte le radio il nuovo singolo della Marrone dal titolo "Resta ancora un po'", già conosciuto dai fans perché si tratta di una canzone che Emma aveva scritto in passato per il suo amico Antonino.

La puntata di Canzone dedicata ad Emma Marrone di domenica 2 novembre 2014 potrà essere seguita in diretta streaming sul sito Rai.Tv a partire dalle 23, mentre coloro che non potranno seguirla in diretta potranno rivedere lo speciale in replica streaming video web accedendo al portale Rai.Tv e cliccando sulla sezione Raireplay di Rai1, dove la puntata verrà caricata a partire dal giorno dopo la sua messa in onda in tv e sarà a disposizione dei fans per sette giorni, fino a domenica prossima.