Questa non è la prima delle anticipazioni che scriviamo riguardo la terza stagione de Il Segreto, e a dir la verità troviamo molto interessante quello che accadrà. Proprio qualche giorno fa vi parlavamo del rapimento di Esperanza da parte di Fernando Mesia (Carlos Serrano) con la disperazione dei genitori Maria Castaneda (Loreto Mauleon) e Gonzalo Valbuena (Jordi Coll). Quest'oggi le anticipazioni della terza stagione ci impongono di parlare di una delle protagonista future, Aurora Castro, la figlia della compianta Pepa Aguirre (Megan Montaner) e Tristan Castro (Alex Gadea).

Proprio nel corso della seconda stagione assisteremo al ritorno della ragazza a Puente Viejo, ma sarà tutto complicato anche perché al suo posto si presenterà un'acerrima nemica che si spaccerà proprio per lei, e accecata dalla gelosia nei suoi confronti arriverà a sparare Tristan nel giorno del suo matrimonio con la pasticcera Candela (Aida de la Cruz). 

Il Segreto anticipazioni terza stagione: Francisca fa rinchiudere Aurora

Se in questa seconda stagione la Montenegro appare molto più tenera della prima, nella terza assisteremo ad una cattiveria inaudita da parte sua.

Aurora, quella vera, del tutto innocente sarà accusata della morte del padre, e Francisca la prenderà molto male. Successivamente, la ragazza insieme a suo fratello Gonzalo si metterà alla ricerca di ulteriori prove per scoprire la verità sulla morte di Pepa. Le indagini non faranno piacere alla perfida donna, che farà rinchiudere in un manicomio Aurora e riuscirà ad allontanare da Puente Viejo il giovane parroco. Gonzalo partirà per Cuba, ma si tratta di un tranello di Francisca... In seguito approfondiremo anche questa trama. Aurora trascorrerà molto tempo rinchiusa, ma non appena metterà piede fuori dal manicomio ritornerà in fretta e furia a Puente Viejo, più o meno in corrispondenza alla presunta morte di Gonzalo. Di nuovo nel paesino dunque, ma non sarà più la stessa ragazza che conosceremo in questa seconda stagione.

I migliori video del giorno

Insomma, seguite le nostre anticipazioni che ne vedremo delle belle.