Il trono della siciliana Teresa Cilia sicuramente è quello più "complicato" di Uomini e donne, attualmente sono tre i corteggiatori nella sua testa: Vincenzo Lucignano, Fabio Colloricchio e Salvatore Di Carlo. Col primo sembra essersi raffreddato tutto, dopo la segnalazione i due devono ricominciare da zero e Teresa vuole capire se può fidarsi realmente di lui o no. Con l'argentino Fabio le cose vanno molto bene, lei si sente una donna e in ogni esterna arriva puntualmente il bacio. Se le cose continuassero in questo verso, sarebbe proprio lui il corteggiatore da scegliere, ma ancora dobbiamo parlare di Salvatore Di Carlo. Quest'ultimo deve recuperare il tempo perso a litigare con la tronista, per farle capire che realmente prova un interesse nei suoi confronti, tralasciando il bacio, che secondo Salvatore non è importante, si nota da un miglio che la tronista lo vuole e puntualmente lo cerca sempre.

Lo dimostra la sorpresa che Teresa gli ha fatto qualche giorno fa, presentandosi sul campo d'allenamento del corteggiatore con uno striscione dove c'era scritto: "fammi un sorriso".

E cosi per l'ennesima volta Teresa 'corre' da Salvatore, vi lasciamo immaginare quale sarà la reazione di Fabio e Vincenzo. A questo punto ci chiediamo, chi sarà la scelta tra i tre corteggiatori? Nella serata di ieri la tronista ha pubblicato una frase su facebook che lascia riflettere molto. "C'era talmente tanta roba nella mia testa, che il mondo fuori lo sentivo appena, passava come un'ombra, la vita era tutta nei miei pensieri". La sua è una reale confusione o vuole confondere un po' le acque? Leggendo svariati commenti al di sotto di questa frase, si intuisce che il web è dalla parte di Salvatore Di Carlo, sarà per la sua bellezza, o per il suo modo di fare, fatto sta che tutti invocano la sua scelta, sarà veramente cosi? Da qui fin alla prossima registrazione del trono classico cambieranno tante cose, voi continuate a seguire le nostre news per essere sempre aggiornati sulle vicende di Teresa & Company.

I migliori video del giorno