E' andata in onda ieri sera su Canale 5 la prima puntata della fiction spagnola Senza identità, interpretata da Megan Montaner, già protagonista nel ruolo di Pepa nella telenovela Il segreto. Grande era la curiosità di capire se il prodotto avesse seguito il destino delle altre due fiction spagnole Velvet e Il principe - Un amore impossibile che, nonostante le alte aspettative, non avevano realizzato ascolti soddisfacenti. Ebbene, pare proprio che Megan Montaner sia riuscita ancora una volta a compiere il miracolo e dopo il clamoroso successo della sua Pepa nella telenovela Il segreto, anche Senza identità abbia confermato quanto l'attrice sia entrata nel cuore degli italiani.

Fiction Senza identità: boom di ascolti per la prima puntata con il 19,16% di share

La prima puntata di Senza identità può soddisfare Mediaset senza esitazioni: la fiction con Megan Montaner ha infatti attirato 4.439.000 di telespettatori, vincendo la serata con il 19,16% di share, un vero boom di ascolti che potrebbe persino crescere nei prossimi appuntamenti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Al secondo posto si è piazzato Quarto Grado che, sulla scia del caso del povero Loris Stival, ha totalizzato il 12,92% di share con 2.548.000 di persone davanti ai teleschermi.

Male invece su Rai 1 la maratona di Telethon che con il programma Io esisto, non è andata oltre l'11,97% di share e 2.703.000 telespettatori.

Anticipazioni Senza identità: trama seconda puntata di venerdì 19 dicembre

I presupposti ci sono tutti per una avvincente seconda puntata di Senza identità che andrà in onda su Canale 5 il prossimo venerdì 19 dicembre. In tale occasione Maria, venuta a conoscenza per puro caso di essere stata adottata, continua le indagini per scoprire chi sia sua madre biologica. Apprende così di essere stata messa al mondo nel convento del Remedio da Fernanda, una donna che ha anche un'altra figlia, Amparo, nata proprio nello stesso anno di Maria. Sospettando di essere stata scambiata con lei, Maria chiede di effettuare il test del DNA scoprendo così di essere sorella gemella di Amparo: quest'ultima, nata con problemi respiratori, è stata lasciata alla madre mentre Maria è stata data in adozione.

I migliori video del giorno

Partendo da questa scoperta, Maria chiede aiuto all'avvocato Juan senza spiegargli di essere lei la persona adottata segretamente. Le complicazioni da questo momento non mancheranno con una serie di intrighi e colpi di scena continui che sconvolgeranno la vita di Maria, resosi conto di essere stata "rubata" alla sua madre naturale. E questo fatto sconvolgerà e cambierà colei che, presentatosi inizialmente come una dolce ragazza, finirà per essere condannata a dieci anni di carcere in Cina.