Il 22 gennaio sarà una data molto importante per l'ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, è il giorno in cui si discuterà se concederà o meno la scarcerazione e i domiciliari a Corona. Il grido dei sostenitori di Fabrizio si è fatto sempre più forte nell'ultimo periodo. Travaglio e Adriano Celentano non alcuni dei nomi che appoggiano la tesi dei domiciliari al fotografo. Anche Barbara d'Urso dopo due ani di silenzio, ha deciso di tornare a parlare di lui, il motivo? Corona le ha scritto dal carcere una lettera che la conduttrice di Domenica Live ha, in parte, svelato.

Le condanne di Fabrizio Corona

Amato e odiato ieri, la condanna Fabrizio Corona oggi però sembra aver messo d'accordo i più, vip e non solo, in tanti infatti si sono schierati a favore della sua scarcerazione, considerando la condanna a nove anni da scontare in un carcere di massima sicurezza, esagerata per i reati commessi. Estorsione, ricettazione, bancarotta da quattro milioni di euro, la fuga in Portogallo, quattro giorni di latitanza, questi sono i reati commessi, questa è la somma delle condanne che ha portato Corona a dover scontare nove anni dietro le sbarre.

Corona da Don Mazzi

Gabriele Parpiglia, giornalista e amico di Fabrizio Corona, intervenuto a Matrix, si sta mobilitando per lui, considerando ingiusta una condanna così pesante nei confronti di un uomo che non ha ucciso: "La vicinanza di tanti personaggi è legata al fatto che c'è una legge ingiusta. Vive con trentacinque ergastolani, non può usufruire di alcun beneficio, non può partecipare ad alcuna attività riabilitativa".

Rieducare Fabrizio Corona, ecco l'impegno che Don Mazzi ha dichiarato in questi giorni di volersi prendere, ospitando Corona nella sua comunità per continuare la rieducazione al di fuori del carcere di Opera di Milano dove si trova in cella da due anni. La mamma di Corona, la signora Gabriella si sta battendo ogni giorno per fare uscire Fabrizio dal carcere, in molti dicono sia cambiato e pronto a scontare la pena in un centro riabilitativo.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Fabrizio Corona
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!