Dopo la pausa del fine settimana, oggi, lunedì 16 febbraio 2015, Tessa Gelisio è tornata dietro ai fornelli di Cotto e Mangiato e dalla sua cucina ha inaugurato la nuova settimana all'insegna della rubrica culinaria in onda dal lunedì al venerdì su Italia 1 dalle ore 12:50 circa, all'interno dell'edizione delle 12:25 di Studio Aperto. Quest'oggi, la padrona di casa ha voluto stupire i propri telespettatori con un secondo piatto molto particolare ed allo stesso tempo originale, ma non per questo meno semplice da realizzare. Ecco la ricetta dello strudel feta e cipolle, il procedimento e gli ingredienti utili.

Cotto e Mangiato: secondo piatto a base di strudel feta e cipolle

La ricetta di oggi 16 febbraio all'insegna di Cotto e Mangiato, si basa su un secondo piatto vegetariano, molto semplice da realizzare. Ecco quali sono gli ingredienti dello strudel feta e cipolle: olio extravergine di oliva; 550 grammi di cipolle rosse dolci; sale; 3 uova; 200 grammi di feta; 40 grammi di panna; pepe nero; pasta sfoglia rettangolare.

Qual è il procedimento da seguire per la realizzazione del nuovo piatto del giorno preparato da Tessa Gelisio nel corso di Cotto e Mangiato? Prima di cimentarci nella preparazione dello strudel feta e cipolle, ricordiamo che per la sua realizzazione avremo bisogno di circa 40 minuti di tempo ed una spesa di 6/7 euro. Cominciamo scaldando in una padella l'olio extravergine di oliva nel quale faremo appassire le cipolle (che potranno essere sostituite in base alla stagione anche da porri o cipollotti) tagliate a fettine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Ricette

Saliamo e continuiamo a saltare fino a quando non saranno molto morbide, allungando al bisogno con acqua. Quando saranno raffreddate, uniamo le uova, la feta tagliata a dadini, amalgamiamo il tutto ed aggiungiamo la panna (anche vegetale in base ai gusti); aggiustiamo, infine, di sale e pepe. Versiamo il composto così ottenuto nella parte centrale della sfoglia rettangolare e richiudiamo come se fosse uno strudel, lasciando aperta la parte centrale ed inforniamo a 200 gradi per circa 20 minuti.

Per tutti gli appassionati di cucina e che vorranno scoprire in futuro nuove squisite ricette tratte da Cotto e Mangiato, consigliamo di cliccare sul tasto "Segui" in cima all'ultima ricetta di oggi a base di strudel feta e cipolle.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto