La PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) e 'Fishlove' si sono avvalse di due testimonial d'eccezione per le loro rispettive campagne a difesa degli animali, argomento che raccoglie sempre più consensi nel mondo dello show business. La rocker Pink (al secolo Alecia Beth Moore) ha posato senza veli al grido di "Preferirei andare in giro nuda piuttosto che con una pelliccia". Inoltre ha dichiarato a US Weekly "Desidero che chiunque venga a conoscenza degli orrori che gli animali sono costretti a subire per la moda.

Spero che chi ama le pellicce venga morso nel sedere dallo stesso animale che sta indossando". E ancora: "Ho sempre creduto che gli animali siano gli spiriti più puri della Terra: non mentono, non nascondono i loro sentimenti, e sono gli esseri più fedeli del mondo".

Anche l'ex compagna del regista Tim Burton, Elena Bonham Carter (nota ai più per il ruolo di Bellatrix Lestrange nella saga di Harry Potter), è scesa in campo e si è concessa all'obiettivo di Greta Scacchi per alcuni scatti atti alla sensibilizzazione verso l'ecosistema sottomarino.

Per la campagna di Fishlove promossa dalla Blue Marine Foundation (che si occupa della salvaguardia delle specie in via d'estinzione, in questo caso i tonni la cui pesca in Inghilterra è attualmente indiscriminata e priva di regolamentazioni), Elena Bonham Carter ha posato in nudo integrale con addosso un grosso tonno da 27 chilogrammi.

L'attrice in realtà ha una vera fobia per i pesci, il che rende ancor più lodevole il suo impegno, e sulle prime si è dichiarata preoccupata per il contatto della sua pelle nuda con le squame del tonno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Ciononostante, missione compiuta per la nostra bella Elena, che è riuscita nel suo intento, e nel corso del convegno di presentazione della campagna tenutosi alla House of Commons ha dichiarato: "Quando Greta (la fotografa, NdR) mi ha chiesto di posare con un tonno di 27 chilogrammi ero preoccupata di toccarlo a pelle nuda. Detto questo, ho superato le mie paure e alla fine eravamo davvero legati".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto