Tanti ospiti, esclusive e polemiche nella nuova puntata di Domenica Live con Barbara d'Urso. Tra gli altri c'è anche Alda d'Eusanio la nota giornalista e conduttrice Rai che ha raccontato i suoi gravi problemi di salute dopo l'incidente del gennaio del 2012. Infatti Alda d'Eusanio nel 2012 era stata travolta da uno scooter mentre attraversava le strisce pedonali a Roma. Per l'incidente entrò un mese in coma.

È un'Alda molto amareggiata e triste quella che abbiamo visto ieri a Domenica Live, infatti racconta di aver subito la frattura dell'osso occipitale e di avere subito quattro emorragie cerebrali.

Non è più in grado di essere in Televisione, di condurre a causa delle sue forti emicranie e convulsioni. Come in ogni incidente c'è un'assicurazione che risarcisce, ma in questo caso l'agenzia ha garantito solo una lieve somma di denaro che non è sufficiente per pagare tutte le spese mediche costose che sono necessarie per provare almeno nuove cure.

Ma quello che fa più soffrire la D'Eusanio è cosa l'assicurazione le ha detto: "Sono una donna da rottamare" così si sarebbe sentita rispondere a seguito del suo incidente. Per fortuna Alda non molla e dice di combattere ogni giorno contro le emicranie e contro la tristezza di non poter tornare alla sua più grande passione: essere conduttrice od opinionista.

A confortarla in studio è arrivato un messaggio della sua fidata dottoressa a cui Alda si è affidata per avere maggiori risposte a seguito dei suoi forti dolori che nessuno sembra in grado di far scomparire.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Infine al termine dell'intervista Barbara d'Urso lancia un appello alla Rai, per far sì che Alda possa ritornare a condurre una trasmissione, d'altro canto lei chiede a tutti gli italiani sintonizzati di pregare per la sua pronta guarigione e che si faccia giustizia una volta per tutte su quello che è avvenuto, ormai già 3 anni fa.

Speriamo di rivedere presto Alda d'Eusanio in uno studio a condurre oppure come opinionista, da noi un augurio di buona guarigione.

Rimettiti presto!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto