Prosegue il nostro appuntamento con la rubrica che ci porta alla scoperta delle ultime novità riguardanti i prossimi episodi de Il Segreto, che vedremo in onda venerdì e sabato su Canale 5 come sempre alle ore 16.10 in prima visione assoluta. Partiamo subito dalle anticipazioni riguardanti la puntata de Il Segreto del 13 marzo: Maria ha preso una decisione importante, ossia vuole partire per Madrid con Fernando Mesia. Quest'ultimo, però, non vuole che la donna parta con lui, anche perché potrebbe venire a conoscenza dei suoi loschi piani e così decide di sabotare una scala di legno, facendo precipitare nel vuoto Maria: per fortuna si salverà, tuttavia, sarà impossibilitata a partire con suo marito.

Nel frattempo Leon Castro, prende a cuore il progetto di Tristan e Gonzalo, i quali vogliono costruire delle nuove case per i mezzadri del Paese: l'uomo, così, decide di offrire un finanziamento che servirà per la costruzione dei nuovi edifici, ma in realtà nasconde altre intenzioni.

Il Segreto, trama puntate del 13 e 14 marzo

Nel frattempo vedremo che Soledad è sempre più soddisfatta della riuscita del suo piano che prevede di dare una punizione esemplare a Olmo Mesia, che secondo la donna è il vero responsabile della sua infelicità. Per quanto riguarda l'appuntamento con Il Segreto in onda sabato 14 marzo su Canale 5, le anticipazioni rivelano che Soledad verrà a conoscenza di una tristissima verità: Pia e Roque sono stati assassinati. A questo punto, l'odio di Soledad nei confronti di Olmo diventa ancora più sfrontato e questa volta Soledad sembra essere intenzionata a fargliela pagare sul serio, arrivando addirittura a pensare di ucciderlo.

I migliori video del giorno

Ne frattempo Aurora si recherà a casa di sua nonna Francisca e comincerà a parlare male di Rosario: la conversazione tra le due donne verrà ascoltata da Mariana, che metterà subito al corrente la donna di quello che stanno tramando Aurora e Francisca. Nel frattermpo Hipolito e Quintina sono in procinto di partire per far sì che la donna si sottoponga all'operazione chirurgica che le ridarà la vista.