Ormai sono passati quasi due anni dalla scomparsa dell'amatissimo attore americano Paul Walker, morto in un tragico incidente stradale a Santa Clarita il 30 novembre 2013. La morte di Paul, diventato famoso soprattutto grazie alla saga cinematografica "Fast and Furious", ha davvero lasciato una profonda ferita nei cuori dei suoi milioni di fan che hanno pianto per lungo tempo la scomparsa del loro idolo, ma non sono stati gli unici. Molti, infatti, sono stati i messaggi di solidarietà indirizzati alla famiglia di Paul da parte di tantissimi personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo, i quali hanno manifestato il loro dolore attraverso messaggi di cordoglio sui vari social network.

Tra questi, e forse più di chiunque altro, c'è Vin Diesel, che ha accompagnato Paul in cinque dei sette film della saga automobilistica più famosa al mondo. Tra i due, sul set, è nata una profonda amicizia, basata sul rispetto e sulla stima reciproca, un'amicizia che è forte ancora oggi e che Vin ha deciso di onorare con un gesto davvero commovente. L'attore, già papà di due figli (un maschio ed una femmina) avuti con la storica fidanzata di vecchia data, divenuta poi sua moglie, Paloma Jimenez, ha deciso di chiamare la sua terza bambina, nata da pochi giorni, Pauline in onore e nella memoria del suo più grande amico Paul Walker.

Si tratta di un gesto che ha commosso il mondo intero e soprattutto i tantissimi fans di Paul. Ancora più emozionanti sono state le parole che il neo papà ha detto nell'intervista in cui ha rivelato a tutti la notizia: "Lui era in quella stanza (la sala in cui la moglie di Vin ha partorito), non c'era nessun'altra persona alla quale stessi pensando mentre tagliavo il cordone ombelicale …. io sapevo che LUI era lì".

L'attore ha poi continuato: "L'ho sentito come un modo per rendere la sua memoria una parta della mia famiglia e una parte del mio mondo. Ho perso il mio migliore amico. Ho perso mio fratello".

Sono parole, queste, davvero emozionanti, parole che toccano il cuore di tutti coloro che hanno voluto bene e che hanno amato Paul Walker, un grande attore, un grande amico, ma prima di tutto un ragazzo troppo giovane per essere strappato alla vita in un modo così crudele dal destino.

Ora sono tutti in attesa di poterlo rivedere al Cinema, nel nuovo capitolo della saga, "Fast and Furious 7", che arriverà nelle sale italiane il prossimo 2 aprile. Sicuramente saranno moltissimi i fan che andranno a porgere, a modo loro, l'ultimo saluto a Paul, un ragazzo che ha dato tanto al mondo del cinema e che in cambio ha ricevuto l'affetto di milioni di pesone…. ciao Paul!

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!