La notte del 31 ottobre è attesa ormai da molte persone. E' la notte, secondo la tradizione, in cui streghe e fantasmi tornano a percorrere le strade terrorizzando i comuni mortali. Tra feste in maschera, serate a tema e un "dolcetto o scherzetto", ci sarà qualcuno che trascorrerà il suo Halloween nel modo più spaventoso possibile. Questa sorte toccherà ai 2 vincitori di un concorso lanciato da Airbnb (il portale online che mette in contatto persone in ricerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi con persone che offrono uno spazio da affittare), i quali avranno l'onore di trascorrere la notte del 31 nel luogo più inquietante possibile, il castello del Conte dracula.

Per poter partecipare al concorso, ormai conclusosi, bisognava inviare al portale Airbnb un testo che andasse dai 50 ai 500 caratteri che riportasse la frase che avreste detto al conte Dracula se vi fosse capitato di incontrarlo durante il vostro pernottamento al castello. Sono stati premiati i due partecipanti con più originalità e "ispirazione vampiresca".

Il castello

Lo scenario di questa esclusiva avventura sarà il Castello di Bran, nei pressi di Brasov, in Transilvania, da sempre riconosciuto come la dimora del famigerato re dei vampiri, il conte Dracula. Gli ospiti voleranno in Romania e saranno poi trasportati al castello con tanto di carrozza e cavalli. Ad accogliere i fortunati ci sarà Dacre Stoker, discendente del celebre Bram Stoker, autore dell'immortale romanzo di Dracula, che intratterrà i due ospiti con delle storie e degli aneddoti sul castello.

I migliori video del giorno

Seguirà poi una lussuosa cena, rigorosamente a lume di candela, un tour del castello, e poi ci sarà la sistemazione nelle camere, che per l'occasione sono state addobbate con candele e bare foderate nelle quali è possibile dormire, anche se per i più deboli di cuore ci saranno a disposizione dei letti.

La storia di Vlad III

Il castello di Bran nasce come fortezza militare situata sulla strada che collega la Transilvania alla parte più a Sud della Romania. Si narra che a metà del 400 vi abitasse l'imperatore Vlad III di Valacchia, detto l'Impalatore, della dinastia Draculestii, figura che ha dato origine e ha ispirato lo scrittore Bram Stoker per la creazione del mito del conte Dracula. Vlad III è passato alla storia per la crudeltà e la ferocia con la quale faceva giustiziare i nemici e chiunque cospirasse contro di lui ed il suo impero, da qui il soprannome "l'Impalatore", per la sua pratica di tortura preferita che consisteva nell'uccidere i nemici impalandoli su degli alti tralicci di legno.