Prosegue l'appuntamento del sabato pomeriggio di Raiuno con la soap opera portoghese Legami, in onda alle ore 16 in punto. Ormai siamo arrivati alla messa in onda della puntata numero 126 di Legami: gli ascolti delle ultime settimane, però, non stanno dando i buoni risultati del passato, visto che la media adesso si aggira sui 700mila spettatori pari al 6% di share circa. Cosa accadrà nel prossimo appuntamento con Legami che vedremo in onda sabato 11 aprile su Raiuno? Ecco nel dettaglio la trama.

Pubblicità
Pubblicità

Anticipazioni Legami, puntata di sabato 11 aprile

Le anticipazioni ufficiali circa la nuova puntata di Legami che vedremo in onda in prima tv l'11/4 rivelano che Rita rimane sotto choc quando scopre che Custodia potrebbe avere a che fare con la morte di Henrique. Intanto tutti i familiari di Francisca sperano che questa nuova testimonianza possa far sì che Francisca lasci al più presto il carcere, visto che la donna continua a professare la sua innocenza e dice di non aver ucciso suo marito. Nel frattempo Diana continua ad essere soddisfatta di come stanno andando i fatti: la perfida Diana, infatti, ha fatto il possibile per far sì che le colpe della morte di Henrique ricadessero su Custodia, la governante di casa, la quale verrà sottoposta ad un lungo interrogatorio in Polizia. Joao, quando scopre che tutto questo è stato architettato da Diana, rimane a dir poco senza parole, ma al tempo stesso sa che questa potrebbe essere l'unica soluzione per vedere di nuovo tornare in libertà sua madre Francisca, accusata ingiustamente. Le anticipazioni riguardanti la nuova puntata di Legami che vedremo in tv sabato 11 aprile, inoltre, rivelano che Graciete è molto contenta della solidarietà che gli è stata dimostrata da Ines in questo momento così delicato della sua vita; nel frattempo Joao decide di rivelare a sua madre e a sua sorella che da questo momento in poi Diana detiene metà del patrimonio di famiglia e quindi anch'ella è proprietaria dell'azienda: come reagiranno le due donne di fronte a questa notizia choc?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto