Stasera, mercoledì 15 aprile 2015, andrà in onda in prima serata alle ore 21.15 su Rai1 la quarta puntata della fiction spagnola Velvet 2. L'episodio che verrà trasmesso stasera si intitola "Una canzone d'amore" e si può dire che sarà uno degli episodi più "struggenti" di questa seconda serie della fiction Velvet, in quanto metterà Alberto a conoscenza di una dura realtà. Le anticipazioni ufficiali, infatti, rivelano che Alberto, uscendo dalla galleria Velvet, dovrà fare i conti con una scena che lo lascerà senza parole: Ana sta baciando un altro uomo, Carlos, con il quale da diverso tempo ha intrapreso una relazione d'amore.

Velvet 2, replica del 15 aprile: info streaming

Quando si troverà di fronte alla visione di questa scena, Alberto capirà che in tutto questo tempo non ha mai smesso di amare Ana e che il suo è soltanto un matrimonio fasullo.

Ormai, però, sembra essere troppo tardi per poter tornare indietro, anche perché Ana sembra essere felice con Carlos e non ha intenzione di farsi nuovamente del male con Alberto. L'uomo, quindi, non può fare altro che rassegnarsi e dedicarsi alla sua famiglia. A proposito di Cristina, la donna metterà Alberto sulle spine, quando gli dirà di avere un ritardo e che molto probabilmente aspetta un bambino: lei è al settimo cielo, lui, invece, spera che si tratti solo di un ritardo non dovuto ad una gravidanza, che in questo momento sarebbe decisamente indesiderata.

Se questo mercoledì 15 aprile non potrete seguire la quarta puntata di Velvet 2 in prima visione su Rai1, potete rivederla in replica streaming online sul portale gratuito Rai.Tv accedendo alla sezione RaiReplay, dove l'episodio sarà caricato il giorno dopo la messa in onda in tv e resterà a diposizione degli spettatori per sette giorni, fino al prossimo mercoledì.

I migliori video del giorno

Con l'app gratuita, potrete riguardare questa puntata della fiction Velvet anche in streaming da uno dei vostri dispositivi mobili di ultima generazione, anche se siete in treno o in generale fuori casa e in qualsiasi momento lo desiderate.