Manca pochissimo all'inizio dell'Eurovision Song Contest 2015 di Vienna, il mega-evento tra musica e spettacolo, per molti apoteosi del trash, che, annualmente, mette in competizione i paesi del vecchio continente, rappresentati da una canzone. Per l'Italia, quest'anno, ci sarà Il Volo, con il brano, vincitore a Sanremo, Grande Amore. Vediamo allora come seguire l'evento in tv, con la programmazione delle reti Rai, relativa a semifinali e finale, e diamo un'occhiata al regolamento.

Calendario tv Eurovision Song Contest 2015

Si parte con la prima semifinale, che andrà in onda alle 23:00 di mercoledì 20 maggio, su Rai 4, col commento di Filippo Solibello e Marco Ardemagni.

Questo l'ordine col quale vedremo i 16 paesi impegnati.

  • Moldavia, rappresentata da Eduard Romanyuta, che canta I Want Your Love;
  • Armenia, con il gruppo Genealogy a cantare Face The Shadow;
  • Belgio, con Loic Nottet che canta Rhythm Inside;
  • Olanda, che presenta Trijntje Oosterhuis e la sua Walk Along;
  • Finlandia, con i Pertti Kurikan Nimipaivat, che si esibiscono in Aina Mun Pitaa;
  • Grecia, rappresentata da Maria Elena Kyriakou che canta One Last Breathe;
  • Estonia, con Elina Born e Stig Rasta a cantare Goodbye To Yesterday;
  • Macedonia, Daniel Kajmakoski canta Autumn Leaves;
  • Serbia, Bojana Stamenov si esibisce in Beauty Never Lies;
  • Ungheria, con Boggie che porta in gara Wars For Nothing;
  • Bielorussia, paese rappresentato da Uzari e Maimuna con Time;
  • Russia, con Polina Gagarina che canta A Million Voices;
  • Danimarca, con la band Anti Social Media a esibirsi in The Way You Are;
  • Albania, Elhaida Dani canta I'm Alive;
  • Romania, con Voltaj che si presenta con De La Capat;
  • Georgia, con Nina Sublatti a cantare Warrior.

La seconda semifinale avrà luogo giovedì 21 maggio, sarà trasmessa in tv sempre da Rai 4, questa volta dalle ore 21:00, e sarà commentata sempre dal duo Solibello-Ardemagni.

Ecco le 17 nazioni in gara in ordine di esibizione.

  • Lituania, con Monika Linkyté e Vaidas Baumila che cantano This Time;
  • Irlanda, Molly Sterling canta Playing With Numbers;
  • San Marino, con Anita Simoncini e Michele Perniola che cantano Chain Of Lights;
  • Montenegro, Knez siu esibisce in Adio;
  • Malta, Amber con Warrior;
  • Norvegia, Morland e Debrah Scarlett presentano A Monster Like Me;
  • Portogallo, con Leonor Andrade in Hà Um Mar Que Nos Separa;
  • Repubblica Ceca, Marta Jandova e Vaclava Noid Barta con Hope Never Dies;
  • Israele, Nadav Guedj canta Golden Boy;
  • Lettonia, Aminata con Love Injected;
  • Azerbaigian, con Elnur Huseynov a cantare Hour Of The Wolf;
  • Islanda, Maria Olafs canta Unbroken;
  • Svezia, Mans Zelverlow si esibisce in Heroes;
  • Svizzera, Mélanie Réne presenta la sua Time To Shine;
  • Cipro, John Karayiannis con One Thing I Should Have Done;
  • Slovenia, che porta Maraaya e la sua Here For You;
  • Polonia, con Monika Kuszynska a cantare In The Name Of Love.

Sabato 23 maggio ci sarà il gran finale, con dieci paesi provenienti dalla prima semifinale, dieci dalla seconda e sei qualificate di diritto.

Queste sono:

  • Italia, con Il Volo e Grande Amore;
  • Austria, paese ospitante, con The Makemakes e I Am Yours;
  • Francia, con Lisa Angell e N'Oubliez Pas;
  • Germania, con Ann Sophie e Black Smoke;
  • Spagna, con Edurne e Amanecer;
  • Regno Unito, con Electro Velvet e Still In Love With You;
  • Australia, grande novità di quest'anno, con Guy Sebastian e Tonight Again.
Diretta tv della finale dell'Eurovision Song Contest 2015 su Rai Due, con orario fissato per le 21:00 e con commento di Federico Russo e Valentina Correani.
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!