Lacrime e urla in Grey's Anatomy 12x05 'Guess Who's Coming to Dinner'. L'episodio, andato in onda giovedì 22 ottobre sul canale americano ABC, si è incentrato sulla cena a casa di Meredith alla quale si è ritrovata invitata anche Penny, la dott.ssa che ha avuto in cura Derek e che non è riuscita a salvarlo. Il prossimo episodio di Grey's Anatomy, 12x06 'The Me Nobody Knows', andrà in onda, in America, giovedì 5 novembre.

L'imbarazzo di Penny, l'indifferenza di Meredith

Questa settimana episodio insolito per Grey's Anatomy 12. Non capita spesso che in questa serie il tempo si fermi e che la trama di un episodio verta intorno a fatti accaduti in lasso di tempo molto ristretto.

Ma una cena come questa andava raccontata con dovizia di particolari, sia emotivi che narrativi. Meredith accoglie Penny in casa sua come se niente fosse, nessuno si accorge di cose ribolle al suo interno, tranne Alex che ormai veste molto bene i panni della 'persona' di Meredith dopo l'addio di Cristina Yang. La dott.ssa Grey appare giusto un po' scombussolata, ma è intenta a superare indenne questa cena imbarazzante in modo da non vedere mai più Penny, come del resto le dice chiaramente in un rapido scambio di battute. Mentre Arizona, Amelia, April e tutti gli altri elogiano la simpatia della nuova fiamma di Callie, Meredith fa davvero fatica ad andare avanti, il suo volto dice chiaramente che è come una bomba pronta ad esplodere, la miccia è già stata innescata.

Quando la Bailey all'improvviso ricorda perché il nome di Penny le è tanto famigliare tutto crolla: la dottoressa farà un colloquio al Grey Sloan Memorial Hospital per un posto da specializzando in chirurgia e al solo sentire questa notizia Meredith va su tutte le furie esclamando 'questa è la donna che ha ucciso mio marito'.

Sull'orlo del baratro

Le parole di Meredith segnano un punto di non ritorno davvero importante. Proprio la scorsa settimana a proposito del precedente episodio, abbiamo sottolineato la valenza fondamentale del mettere nuovamente Meredith al centro della trama dopo un eccessivo decentramento della storyline sui personaggi comprimari, e questo nuovo episodio ha proseguito sulla stessa strada.

Ellen Pompeo è stata straordinaria nel covare, prima, e nell'esternare, poi, tutta la rabbia e il dolore del suo personaggio.'Sono io ad aver perso mio marito, il padre dei miei figli. Ho tre bambini e non posso permettermi di crollare'. Queste le parole che Meredith urla contro Amelia quando questa la accusa di averla tenuta all'oscuro dell'identità di Penny.

Meredith non guarda in faccia nessuno, procede spedita come un treno e si rifugia nella sua camera da letto insieme ad Alex e ad una bottiglia di tequila. In tutto questo ci chiediamo dove siano finiti i suoi tre figli, ma questa probabilmente è tutta un'altra storia. Ciò che non ci saremmo mai aspettati, o forse si visto che Meredith è quella che ha provato compassione per un serial killer, sono le parole pronunciate da lei a fine episodio: 'ci vediamo lunedì e non fare tardi'.

Dopo tutto il putiferio scatenato intorno a Penny e al suo ruolo nella morte di Derek - a tal proposito, continuare a mostrare le immagini del suo decesso non aiuta per niente la salute mentale dei fan che non hanno ancora superato lo shock del suo abbandono - Meredith stupisce tutti e sembra accettare la presenza della donna nel suo ospedale. Un episodio stracolmo di dramma e pieno di emozioni contrastanti, quegli stessi sentimenti che fino a qualche anno fa erano il cuore palpitante di questo show. Finalmente sembrano essere tornati tra noi, speriamo che non ripartano presto.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!