Oggi mercoledì 2 dicembre in onda la terza puntata di Senza Identità 2. L'episodio trasmesso mercoledì scorso è stato seguito da 2 milioni e mezzo di telespettatori, facendo registrare uno share vicino all'11 percento. Numeri, questi, ben lontani rispetto a quelli che la prima stagione aveva saputo conquistare lo scorso anno, sorprendendo gli stessi vertici Mediaset che avevano deciso di trasmettere anche la seconda serie della fiction che ha per protagonista Megan Montaner, l'ex Pepa della soap Il Segreto. Per la replica dovete andare sul sito video.mediaset, digitare "senza identità" nella barra di ricerca in alto a destra, quindi aspettare il caricamento della pagina con i video in streaming delle precedenti puntate.

L'episodio odierno verrà caricato al termine della trasmissione di stasera.

Senza Identità 2, Bruno "trova" Mercedes Dantes

Maria è in pericolo. Bruno infatti, obbedendo agli ordini di Enrique, inizia ad indagare su Mercedes Dantes, senza sapere che in realtà si tratta di Maria. Durante la puntata di oggi, l'uomo riuscirà a trovare l'attico dove fino a poco prima alloggiava Maria sotto falso nome (Mercedes Dantes appunto). Grazie al pronto intervento di Pablo, Bruno non riuscirà a trovare nulla, se non un ritaglio di giornale. Elemento che si rivelerà però importantissimo.

Bruno dimostra di essere un uomo determinato, disposto a tutto pur di trovare Mercedes. E, almeno nell'ordine delle sue idee, riuscirà a trovarla.

C'è un problema però: la donna che si finge Mercedes Dantes in realtà è un'amica di Pablo, che di professione fa la detective. Dunque Pablo e Maria ancora una volta riescono a scampare dalle grinfie di Bruno ed Enrique. La domanda che i fan della fiction si pongono è: "Fino a quando"?

L'incontro tra la finta Mercedes e Bruno ci sarà realmente, nei fatti però servirà unicamente per confondere ancora più le idee alla coppia del male composta da Bruno ed Enrique.

I due infatti crederanno alle parole della detective, amica di Pablo, e penseranno che Mercedes Dantes sia una persona ingaggiata da Maria circa 12 anni prima per investigare sul conto di Enrique Vergel. Missione compiuta per Pablo e Maria, l'identità di Mercedes è salva.

Nelle puntate precedenti

Nelle due precedenti puntate avevamo visto il ritorno di Maria a Madrid sotto falso nome, quello appunto di Mercedes Dantes.

La ragazza è tornata nella capitale spagnola mossa da un unico sentimento: la vendetta nei confronti della sua ex "famiglia", a partire dal perfido zio Enrique. Per raggiungere il suo obiettivo riuscirà ad avere anche l'appoggio di un vecchio amico, l'informatico Pablo.

La strategia di Maria si rivelerà, almeno inizialmente, vincente. Fingerà di non ricordare più il suo passato, facendosi ospitare nella casa dello zio e da qui avrà modo di seguire più da vicino le mosse di Enrique. Durante una notte Maria si sente male e, inconsapevole di quanto stia facendo, colpisce Enrique salvo poi finire a terra in preda alle convulsioni. È a quel punto che lo zio consiglia a Maria la cura del sonno, a cui la ragazza - giocoforza - si presta, per non destare sospetti in Enrique e negli altri componenti della famiglia.

Durante la cura fa il nome di Mercedes Dantes. Per conoscere le anticipazioni di Senza Identità 2 relative alla quarta puntata cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!