Ritorna Don Matteo 10. Nuovo appuntamento per la fiction di Rai Uno, giovedì 28 gennaio alle ore 21:20, con la quarta puntata che ha conquistato milioni di telespettatori. Un successo che non sembra arrestarsi, tanto che l’avvio di stagione ha sfiorato i dieci milioni appassionati davanti al piccolo schermo.

Adesso è giunto il momento di godersi un nuovo episodio, che si preannuncia fin da subito ricco di amori e passioni, ma allo stesso tempo intrighi e misteri. Non mancheranno infatti i casi di omicidio, dove il nostro prete detective sarà chiamato a mettere in mostra tutta la sua astuzia al fianco dei Carabinieri.

Vietato però scordarsi delle vicende che in questa stagione stanno caratterizzando la vita di Lia.

Pubblicità

La giovane, infatti, è alle prese con una gravidanza che mai si sarebbe aspettata. Nonostante Giulio abbia deciso di troncare la loro relazione, Daniele si è assunto le proprie responsabilità, dichiarandole che rimarrà al suo fianco, senza voltarle le spalle. La vicinanza dell’affascinante gallerista sarà una piacevole sorpresa per la ragazza, ma occhio a quello che succederà.

 Lia gelosa di Margherita?

Già, perché l’arrivo in paese di Margherita, moglie del PM Gualtiero Ferri, non passerà certo inosservato alla giovane.

Nonostante il rapporto con Daniele, la nipote di Cecchini mostrerà gelosia nei confronti della donna, in  particolare per le attenzioni che riserverà al Capitano Tommasi. Cosa accadrà tra le due? Presto lo sapremo.

Anticipazioni 28 gennaio: per Ferri un regalo inaspettato

Intanto, in canonica, Laura sembra aver trovato nel docente Alberto il vero amore, ma la vicinanza di Sabrina a Tomàs sarà una spina nel fianco per la madre di Ester. Oltre alle vicende sentimentali c’è anche il tempo per le risate.

Pubblicità

A Spoleto Gualtiero Ferri festeggerà il proprio compleanno. Per l’occasione Tommasi e Cecchini decideranno di regalare al PM una bottiglia di Champagne, ma qualcosa andrà storto. Vietato quindi perdersi questa quarta puntata di Don Matteo 10, come sempre su Rai 1 alle 21:20.