Annuncio
Annuncio

Sarebbe dovuta iniziare questa sera la nuova fiction Mediaset targata TaoDue dal titolo "Romanzo Siciliano" ma i vertici di Canale 5 hanno deciso di slittare la partenza della serie per dare spazio questa sera al film "50 smutarure di grigio". La serie poliziesca di canale 5 dovrebbe iniziare a Febbraio e, molto probabilmente dovrà scontrasi con i nuovi episodi del "Commissario Montabano".

Romanzo Siciliano

La serie di canale 5 è ambienatata in Sicilia, tra Siracusa e provincia. Il cast vede la presenza di Claudia Pandolfi, da poco diventata mamma del suo secondo figlio (l'attrice è stata protagonista, nei panni di Angelica della fiction "E' arrivata la felicità" insieme a Claudio Santamaria).

Annuncio

Nei panni del Capitano dei Carabinieri della stazione di Ortigia troviamo Fabrizio Bentivoglio che per la prima volta nella sua lunga carriera si trova ad interpretare un uomo in divisa. Nelle vesti del malavitoso troviamo invece Alessio Vassallo, l'attore ha da poco smesso i panni di Mimì Augello nella fiction Rai "Il giovane Montalbano". La data d'inizio della nuova serie è stata quindi slittata al mese prossimo mentre, è stata spostata a data da destinarsi un'altra serie televisiva che i telespettatori aspettano con ansia. Stiamo parlando della fiction "Non è stato mio figlio" con Gabriel Garko (che sarà il 'valletto' in questo Sanremo 2016), Stefania Sandrelli e Massimiliano Morra.

Altre novità

Se in casa Mediaset i programmi continuano a subire variazioni in casa Rai i dirigenti hanno ben chiaro il loro obiettivo.

Annuncio
I migliori video del giorno

Il mese di febbraio si preannuncia così all'insegna delle novità. Dopo il festival di Sanremo ecco che la Rai proporrà i nuovi episodi del Commissario Montalbano ed anche la fiction con Giuseppe Zeno dal titolo "Baciato dal sole". Un anno importante per l'attore partenopeo che fino a domani sera vestirà i panni di Pietro Mori nela fiction di successo "Il paradiso delle signore" insieme a Giusy Buscemi, Cluadia Vismara, Alessandro Tersigni, Andrea Arcangeli. Se adesso Zeno dirige il grande magazzino e ha problemi d'amore nella nuova fiction sarà un uomo senza scrupoli.