Annuncio
Annuncio

In Italia fervono i preparati per la messa in onda della 66esima edizione del Festival di Sanremo mentre in queste ore negli Stati Uniti è tutto pronto per la 50esima edizione del Super Bowl, l'evento sportivo che è in assoluto il più atteso del pubblico americano in onda oggi, domenica 7 febbraio 2016. Anche gli spettatori italiani, appassionati di Super Bowl potranno seguire la diretta dell'evento: ecco nel dettaglio tutte le info utili.

Streaming Super Bowl 2016: dove seguirlo live

Partiamo subito dicendo che la diretta tv del Super Bowl 2016 di oggi 7 febbraio sarà trasmessa a partire dalle 24 sul canale Premium Sport HD: questo, quindi, significa che dovrete essere abbonati alla pay-tv del Biscione per poter seguire l'evento comodamente dal vostro divano di casa.

Annuncio

La diretta su Premium sarà curata da Gabriele Cattaneo, Federico Mastria e Guido Bagatta, i quali provvederanno a fare una telecronaca in italiano dell'evento.

Tuttavia, anche gli abbonati alla pay-tv di Sky possono tirare un 'sospiro di sollievo', visto che la diretta tv dell'evento sarà trasmessa live anche sul canale Fox Sports HD: a differenza della pay-tv del Biscione, però, in questo caso la diretta non sarà provvista del commento in lingua italiana.

Lunedì sera la replica in chiaro su Italia 2

Sia gli abbonati di Sky che quelli di Mediaset Premium potranno godere del vantaggio di seguire il Super Bowl 2016 in diretta live anche da tablet e smartphone grazie alle applicazioni gratuite Sky Go e Premium Play, che vi permetteranno di seguire il Super Bowl in qualsiasi posto vi troviate.

Annuncio
I migliori video del giorno

E coloro che non sono abbonati come potranno seguire l'evento anche da noi in Italia? Vi segnaliamo che domani, lunedì 8 febbraio 2016, in prima serata dalle 21.10 su Italia 2 andrà in onda la replica in chiaro, così potrete vedere, seppur a distanza di diverse ore, le attesissime interpretazioni live di Beyonce e dei Coldplay, che si esibiranno durante l'Halftime e tutta la gara. A cantare l'inno a inizio partita, invece, ci penserà la stravagante Lady Gaga.