Il mondo della musica è pronto ad annunciare a gran voce una bella notizia. Sembra infatti che Zayn Malik abbia finalmente deciso di riallacciare i rapporti con i membri degli One Direction, boy band anglo-irlandese attualmente costituita da Niall Horan, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson.

Zayn sembra essersi davvero pentito

Sin dal momento in cui Zayn Malik, 23 anni, ha deciso di abbandonare la nota boy band nel marzo del 2015, intraprendendo una carriera da solista, non si è mai risparmiato critiche e commenti negativi sui suoi ex amici.

Tuttavia quei momenti sembrano definitivamente passati, ed oggi Zayn sembra essere davvero riconoscente e grato alla boy band che l'ha lanciato nel mondo della musica, affermando che non sarebbe così famoso e conosciuto senza il grosso contributo dato dal suo passato da One Directioner. "Sono estremamente grato agli One Direction, se non fosse per loro oggi non sarei qui", aggiungendo inoltre: "non sto dicendo ciò per avere lo stesso o addirittura più successo rispetto a quanto ne avessi prima [come membro degli OD] perché non ci sarebbe paragone", sono queste le parole pronunciate da Zayn durante un'intervista rilasciata a Ryan Seacrest, 41 anni, durante il programma radiofonico 'On Air with Ryan Seacrest'. 

Ma il pentimento sarà vero?

Non è un segreto che i fan degli One Direction abbiano duramente criticato Zayn, accusandolo di aver ripudiato le proprie origini, ma questa volta il ragazzo sembra davvero essersi pentito.

Durante l'intervista radiofonica il solista ha anche affermato che: "Appartenevo alla boy band più importante al mondo e mi è sempre piaciuto tutto quello che abbiamo fatto come band". Anche i suoi ex compagni sembrano averlo perdonato e ciò è confermato dal video che accompagna 'History', l'ultimo brano pubblicato dagli One Direction. Pace fatta quindi tra Zayn e gli OD, anche se sembra ancora troppo presto per poter cantare vittoria.

Risalgono infatti al 28 gennaio le dichiarazioni al vetriolo del cantante solista; dichiarazioni in cui Malik disse di non aver mai voluto far parte della band, declassando tutta la musica fatta, definendola non 'cool'. Questo improvviso cambio di pensiero è sembrato quindi a molti come una vera e propria trovata pubblicitaria che gli potesse permettere di riacquisire fama tra i suoi ex fan.

Attendiamo sviluppi!!!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto