Amber HeardeJohnny deppmettono la parola fine al loro tormentato rapporto con la sentenza di divorzio emessa questa settimana. La Heardha definito la loro relazione come intensamente appassionata e volubile nel tempo, ma sempre impregnata di amore.Nella decisione del giudice vi era una somma di 7 milioni di dollari che spettavano allaHeard, la quale ha deciso di donare l'intero importo a due enti, l'America Civil Liberties Union (ACLU) ed all'Ospedale dei bambini di Los Angeles. La sua speranza, ha dichiarato l'attrice, è quella di potere aiutare le persone che hanno più difficoltà a farlo.

L'attrice trentenne ha sottolineato che sopratutto i 3,5 milioni alla ACLU avranno lo scopo ben preciso di aiutare le donne vittime di violenza domestica.

Gli accadimenti

Dopo un anno e mezzo di guerra in tribunale e fuoriAmber Heard e Johnny Deppnon sono più marito e moglie, e nei confronti dello stesso Depp è stato emesso pure un mandato di restrizione per farlo girare alla larga dalla sua ex (non meno di 100 yard). Erano una coppia da sogno, lui attore all'apice di una splendida carriera, lei bellissima modella trentenne. Avevano vissuto una storia d'amore intensa, ma col tempo, a detta dellaHeard,Johnny Deppera diventato sempre più irascibile e violento. Lei aveva mostrato anche i segni dei lividi procurateli dal marito; lo aveva accusato anchedi averle lanciato un telefono cellulare in faccia.

L'attore si è anche tagliato il dito minacciando la modellacol suo stesso sangue.

Questa involuzione della loro storia ha portato al divorzio di questa settimana ed alla somma di 7 milioni che sono andati allaHeard. La storia, cominciata col loro matrimonio a febbraio del 2015, trova il suo triste epilogo in questa settimana.

Da rimarcare che l'avvocato diDeppaveva insistito pesantemente e più volte sulla richiesta di denaro fatta dalla ormai ex-moglie diDepp, considerandola come una subdola azione per portare via i soldi al suo assistito. Oggi invece ci troviamo giustamente a sottolineare che non era affatto una richiesta di soldi o di ricatto nei confronti dell ex-marito, ma era spintada ben più nobili motivazioni che non fanno altro che elevare la sua figura di donna impegnata a fianco alle altre donne, nella difesa dei loro diritti, e contro ogni tipo di abuso.

Segui la nostra pagina Facebook!