Le fiction di Rai 1 continuano a mietere successi anche in questa nuova stagione televisiva, che è appena iniziata. Un medico in famiglia, Catturandi – Nel nome del padre e la mini serie Lampedusa, hanno conquistato i telespettatori e ora, da martedì 27 settembre, ne arriva un'altra, che ha tutti i presupposti per fare altrettanto: L'Allieva è la nuova serie, in sei puntate, dell'ammiraglia della tv pubblica ed è stata tratta da tre romanzi di Alessia Gazzola. La fiction, diretta da Luca Ribuoli, riesce a mescolare il noir e il sentimento in un mix perfetto e vanta come protagonisti principali due giovani attori, che sono nel cuore del pubblico già da molti anni: Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale.

L'Allieva con Mastronardi e Guanciale

Protagonisti de L'Allieva sono, dunque, due volti noti della fiction italiana. Si tratta di Alessandra Mastronardi, ex volto de I Cesaroni. L'attrice nella serie di Rai 1, veste i panni di Alice Allevi, una giovane specializzanda in medicina, divisa tra studio, indagini per omicidio e una vita sentimentale abbastanza complicata. Alice, infatti, è divisa tra Arthur (Dario Aita), figlio del suo capo, giornalista sempre in giro per il mondo, e Claudio Conforti, il suo ambizioso ed esigente mentore, che è interpretato da uno dei giovani protagonisti più richiesti della fiction Rai, Lino Guanciale, che si divide con grande successo tra televisione e teatro. La bella Alice chi sceglierà tra l'inaffidabile e giramondo Arthur e l'affascinante Claudio, che la bacchetta sempre, anche se forse, prova qualcosa per lei?

Trama della prima puntata

E, proprio nella prima puntata de L'Allieva, in onda martedì 27 settembre, Alice, studentessa a Roma di Medicina a cui manca l'ultimo esame, quello di Medicina legale, conosce Claudio, medico e professore di quel corso.

I migliori video del giorno

I due, però, non si conoscono nella Capitale ma a Sacrofano, paese d'origine di Alice, dove vive la sua famiglia e dove viene ritrovato il cadavere della badante russa della nonna della studentessa. Chi ha ucciso Tamara, la badante della Signora Amalia? Per indagare arriva la polizia e il medico legale, Claudio. Per Alice è amore a prima vista, tanto che decide di frequentare il suo corso, mentre lui non crede molto nelle sue capacità e le preferisce l'avvenente e preparata Ambra, interpretata dalla neo sposa Martina Stella. All'università Alice fa altre conoscenze, nuovi amici e amiche e temibili professori, come il capo dell'Istituto, Paul Malcomess. I luminare ha un figlio di nome Arthur, che Alice conosce senza sapere chi sia però, e resta folgorata da lui e dalla sua aria bohemienne. Sul campo delle indagini sulla morte di Tamara, poi, l'autopsia rivela che la ragazza è stata uccisa e, nonostante, Claudio non sia affatto d'accordo, Alice non può fare a meno di cercare di capire chi è perchè l'ha uccisa.

Appuntamento, quindi, al 27 settembre su Rai 1 con la Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale e la prima puntata della fiction, intitolata Sindrome del cuore in sospeso.