La loro relazioneè stata ufficializzata - e spiegata come un amore "inaspettato ed ingestibile" -dalla stessa Martina Stella nel febbraio 2015e li ha portati ad unirsi in matrimonio nella chiesetta barocca di Santa Maria del Monte, a Sutri, nei boschi del viterbese lo scorso fine settimana. Poi gli sposi sono volati sulla celeberrima Isola di Ponza, nel Golfo di Gaeta, per trascorrervi qualche giorno prima di riprendere i rispettivi impegni lavorativi e prima del vero e proprio viaggio di nozze, che non è dato sapere quando e dove sarà.

Condivisione social di foto e messaggi d’amore

I due piccioncini non potevano non condividere la loro gioia sui social-network e soprattutto con i fans di Martina. Su Instangram Andrea Manfredonia - 29 anni, romanoed ultimogenito di Lionello, attualmente dirigente sportivo ed ex calciatore nel ruolo di difensore e centrocampista nella Lazio, nella Juventus, nella Roma e nella Nazionale italiana -ha pubblicato una fotografia in cui bacia la neo “splendida moglie”e con lei si gode le ultime ore di relax a Ponzaprima di tornare al lavoro.

Dal canto suo l’attrice toscana ha condiviso sulla sua pagina la stessa immagine, ma con la frase entusiasta “Non immaginavo potessi sentirmi ancora più felice – dopo le nozze – grazie amore mio... Love".

E vai con una serie di foto delle nozze, la sposa che indossava unclassico abito bianco con maniche di pizzo e velocon ricami firmato dallo stilista Alessandro Angelozzi. Le frasi che marito e moglie siscrivono sono ancora piene di miele: "Sono la donna più felice del mondo",dichiara lei; "Andrea e Martina per sempre",si leggesul profilo di lui.

Insomma, Martina Stella, dopo alcune chiacchierate storie – con Valentino Rossi, con Lapo Elkann, con il collega Primo Reggiani econ l’hairstylist Gabriele Gregorini, padre di sua figlia Ginevra,la qualehaquasi4 anni ed è statadamigella d’onore al matrimonio della mamma – sembra finalmente aver trovato l’amore con la “A” maiuscola. Quello che non programmi e in cui ti lasci andare,raccontava l'attrice in un'intervista.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto