Cosa succedrà nel corso della terza puntata diUn medico in famiglia 10 che vedremo in onda il prossimo giovedì 15 settembre in prime time su Raiuno? E' questa la domanda che si pongono i tantissimi fan e spettatori della serie televisiva che ha debuttato ieri sera con una serie di clamorosi colpi di scena.

Debutto sottotono per Un medico in famiglia

Un debutto che non è stato proprio in linea con gli ascolti delle passate edizioni: nonostante il tanto pubblicizzato ritorno a casa del dottor Lele Martini, la prima puntata di Un medico in famiglia 10 è stata seguita da una media di circa 4.3 milioni di spettatori pari ad uno share del 20%.

Numeri che hanno dato la possibilità lo stesso alla rete ammiraglia Rai di trionfare nella gara degli ascolti serali, ma come vi dicevamo, le passate edizioni hanno debuttato con numeri ben più alti. La trama di questa decima stagione, però, promette grandi novità: in primis vi segnaliamo il mistero riguardante Anna, la quale potrebbe non essere la figlia di Lele. La verità sulla ragazzina terrà banco per buona parte di questa nuova stagione.

Spoiler Un medico in famiglia 10 terza puntata

Tornando alle anticipazioni riguardanti la terza puntata di Un medico in famiglia 10 del 15 settembre, vi diciamo che il primo episodio ad andare in onda si intitolerà 'Non è Francesco': la trama ci informa che Anna decide di confidarsi con Sara e così le racconta di Valerio e Geko.

Nel frattempo vedremo che Maddalena è al settimo cielo quando scopre di aver ricevuto una lettera dal Vaticano: nella missiva c'è scritto che Papa Francesco le ha concesso un'udienza e quindi finalmente potrà realizzare il suo sogno.

Il secondo episodio di questo terzo appuntamento con Un medico in famiglia, invece, si intitola 'Gli esami non finiscono mai': le anticipazioni rivelano che Anna è alle prese con i test d'ammissione per medicina.

Celeste, invece, risucirà a convincere Lorenzo a farla assistere ad una delicata operazione chirurgica, ma una volta giunta in sala operatoria verrà colpita da un attacco di panico e scapperà via.

Segui la nostra pagina Facebook!