Barbara d'Urso continua ad essere la 'regina' delle polemiche social: anche questa settimana la conduttrice partenopea è finita al centro di un nuovo polverone mediatico aizzato domenica pomeriggio nel corso della diretta tv di #Domenica Live, quando ha deciso di intervistare in studio Paki Valente, l'ex marito di Anna Marchesini, morta lo scorso luglio dopo aver combattuto a lungo con una malattia che purtroppo l'ha portata via prematuramente.

Polemica sul caso Anna Marchesini a Domenica Live

L'ex marito della Marchesini ha scelto le telecamete di Domenica Live per lanciare un appello a sua figlia Virginia che dice di non vedere da più di tre anni: l'attore ha ammesso di essere disposto anche a rinunciare al suo lavoro pur di poter passare un po' di tempo con sua figlia, che oggi ha 23 anni.

Una scelta che non è piaciuta per niente ai tantissimi spettatori che in quel momento stavano seguendo la trasmissione della d'Urso e la commentavano sui social in particolar modo su Twitter dove sono stati diversi i commenti negativi nei confronti del programma.

In particolar modo la d'Urso è stata accusata di essere ancora una volta una 'sciacalla' che specula sulla morte dei personaggi famosi per poter fare ascolti, raccontando al pubblico le loro beghe familiari. In molti, infatti, hanno fatto presente che in passato la conduttrice ha già trattato i casi di eredità di persone defunte come quella di Gino Bramieri e Gianfranco Funari. Ma questa volta per il pubblico social è stato toccato davvero il fondo, perché la Marchesini era una di quelle poche artiste del mondo dello spettacolo che ancora ci teneva alla sua privacy.

I migliori video del giorno

Ecco la reazione di Barbara d'Urso

Ma come ha reagito #Barbara D'Urso di fronte alle numerose critiche avute sul web e sui social? La conduttrice che quest'oggi è tornata in onda in diretta con Pomeriggio 5 ha preferito non replicare alle accuse che le sono state mosse dal mondo del web ma si è limitata a ringraziare il pubblico per gli ottimi ascolti ottenuti ieri dalla prima puntata di Domenica Live, seguita da una media di oltre 2 milioni di spettatori con più del 16% di share durante le cinque ore di diretta.