Continua il periodo negativo per la fiction di Raiuno Braccialetti rossi 3 che vediamo in onda ogni domenica sera in prime time. Ieri sera 30 ottobre è andata in onda la terza puntata di questa nuova serie che non sta proprio brillando dal punto di vista dei dati auditel. Le prime due puntate trasmesse sono state seguite da una media di circa 4.4 milioni di spetttaori pari ad uno share che non è andato oltre il 17% circa.

Flop per Braccialetti rossi 3

Ma il vero colpo di scena clamoroso è arrivato questa mattina, quando sono stati diffusi i dati auditel della serata di ieri 30 ottobre: la terza puntata di Braccialetti rossi 3 ha registrato il peggior risultato di sempre da quando va in onda in televisione.

La media dell'episodio trasmesso eccezionalmente dalle 21.30 alle 22.35 circa è stata di soli 3.4 milioni di fedelissimi spettatori pari ad uno share del 13.70%. C'è da dire, però, che ieri in seguito agli eventi catastrofici del terremoto, la Rai ha deciso di modificare la programmazione della rete ammiraglia e ha anticipato la puntata della fiction dalle 22 alle 21.30. Tuttavia questo dato negativi conferma che il pubblico che ha seguito le prime due stagioni con grande affetto (erano circa 6 milioni di Italiani) si è un po' stufato della fiction, che effettivamente quest'anno si è ripresentata al pubblico con pochissime novità. Cosa succederà nel corso delle prossime settimane? La Rai deciderà di cambiare giorno di programmazione a  questa serie tv? La vedremo in onda al lunedì al posto de L'allieva? Vi terremo aggiornati e vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui.

I migliori video del giorno

Resiste la soap Il Segreto, boom di Fazio

Sempre nel prime time di ieri 30 ottobre segnaliamo la buona media di spettatori della soap Il Segreto che ha mantenuto i suoi 3 milioni di spettatori fissi con uno share che ha sfiorato il 13%; ottimo risultato anche per la Formula 1 trasmessa in diretta su Raidue seguita da più di tre milioni di appassionati e per Che fuori tempo che fa con Fabio Fazio che su Raitre dalle 21.30 in poi ha totalizzato una media di oltre 2.6 milioni di spettatori.